Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 1 novembre 2020 (153) Qual Buon Vento, navigante! » Entra
 Pagina inziale » Monumenti » Elenco monumenti » Castello di Montesegale
Castello di Montesegale
Castello di Montesegale
 
Ubicazione: Il castello sorge a Montesegale (52 chilometri dal capoluogo) in Valle Ardivestra (Oltrepò).
Datazione: XII secolo.
Cenni storici: Situato su di un'altura da cui domina il paese, il castello ebbe notevole peso nelle vicende storiche locali.
La rocca, così come l'abitato, dal 1164, quando Federico Barbaraossa l'assegnò al Comune di Pavia, fu quasi sempre dei Conti Gambarana (ad opera dei quali subì pesanti interventi di restauro nel corso del XVIII sec). Espugnata nel 1415 dal Conte di Carmagnola, capitano al soldo dei Visconti, osteggiati dai signori di Montesegale, tornò più tardi in possesso della nobile famiglia locale che lo ebbe fino all'estinzione della casata.
Verso la fine del secolo scorso, il castello fu ceduto ai Belcredi ed infine acquistato dalla famiglia Gambarotta nel 1918.
Aspetti artistici: Il castello trecentesco, nonostante i successivi rimaneggiamenti, conserva la sua impronta medievale.
La parte più antica è l'ala Sud, ovvero la porzione più elevata del complesso, costituita da una rocchetta e da una torre (che rappresenta la parte originaria del maniero e accorpa porzioni preesistenti risalenti al XI secolo) che si ergono su un terrapieno bastionato. Il resto del complesso, che ha subito notevoli interventi e radicali trasformazioni soprattutto per volere del conte Senatore Andrea Gambarana, risale invece al secolo XVII.
Il fortilizio si presenta oggi come un insieme articolato di corti ed edifici di epoche diverse racchiusi da una massiccia cinta fortificata dotata di torri quadrate e di mura scarpate con merlatura. Vi si accede dalla piazzola antistante la chiesetta (del XVII sec.) attraverso un caratteristico portale.
In uno dei cortiletti si trova un pozzo sormontato da un curioso cappello-pinnacolo, che fa da cariatide all'architrave di una delle campate del porticato di colonne ottagonali; in un secondo cortile si conserva un portale arcuato con ghiera di mattoni nudi alternati a scacchetti di intonaco.
Curiosità: All'interno è ospitato il Museo d'Arte Contemporanea.
Informazioni: Proprietà privata.
Per informazioni contattare il Comune.
Recapiti
Montesegale (PV)
Telefono: 0383-99030
Gli ultimi 10 eventi inseriti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Nel nome del Dio Web
» Il Mio Film. III edizione
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Incontro al Caffè Teatro
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Carnevale al Museo della Storia
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri





I più letti
delle ultime due settimane


Meteo

MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool