Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 21 ottobre 2019 (3094) Qual Buon Vento, navigante! » Entra
 Pagina inziale » Monumenti » Elenco monumenti » Castello Sforzesco
Castello Sforzesco
Castello Sforzesco
 
Ubicazione: Vigevano, Piazza Ducale.
Datazione: D'epoca antichissima venne riedificato a partire dal 1341.
Cenni storici: Per volere di Luchino Visconti, nel 1341, venne edificata, nella porzione orientale del borgo fortificato, la rocca vecchia, e nel 1345 il 'Maschio', ossia il castello vero e proprio. A collegare le due costruzioni, il Visconti ordinò nel 1347 anche la costruzione della famosa Strada Coperta che, lunga 164 metri e di 15 metri sopraelevata dal piano stradale, permetteva ai Duchi di entrare e uscire dal borgo senza essere visti. Intorno al 1360 venne innalzata anche la 'Falconiera'. Tra il 1473 e il 1494, l'impronta del Bramante trasformò la rocca guerresca in splendida corte rinascimentale: sono infatti di quest'epoca la Torre, la Piazza, i loggiati e le scuderie.
Aspetti artistici: Originariamente, e fino alla metà del sec. XVIII, il Maschio era diviso dal cortile mediante un fossato con ponte levatoio e rivellino, di cui si notano gli 'attacchi' sulle facciate interne dei due bracci, così come sulle facciate esterne delle sue due torri, sono ancora evidenti i due 'biscioni' in pietra, simbolo della signoria di Luchino Visconti. Pregevoli le Antiche finestre in cotto decorato. Il lato destro del cortile è occupato dalle Scuderie, lunghe 91 metri, coperte a crociera, divise in tre navate da colonne in marmo con capitelli corinzi e magnificamente decorate. Sul cortile interno si affaccia anche la Falconiera, mentre il lato sud del castello è chiuso dalla Loggia delle Dame. Dal castello si accede alla Torre Bramantesca che, tramite una rampa che partiva dalla piazza, divenne ingresso d'onore al Castello.
Curiosità: L'opera del Bramante, richiesta da Ludovico il Moro, è ricordata nell'epigrafe latina incisa sulla lapide marmorea posta sopra il portale d'ingresso del castello che, rivolgendosi al nobile cita: 'riformò a delizioso soggiorno l'antico palazzo dei Duchi'.
Informazioni: Visite guidate su prenotazione (rivolgersi a Dedalo 0382/461818 o Vigevano Promotions 0381/690370).
Recapiti
Piazza Ducale
Vigevano (PV)

Orari di apertura
Feriali: 8.00 - 18.00, Festivi: 8.00 - 19.00

Gli ultimi 10 eventi inseriti
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Cori per il Togo
» Festival del Sorriso
» Lo sguardo di Maria
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Corso sulla biodiversità urbana
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Tracce





I più letti
delle ultime due settimane
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Pavia per gli animali
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Corso base di acquarello naturalistico
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Ticino EcoMarathon
» Domenica di carta
» IT.A.CÀ
» Gioca d'anticipo!
» Passeggiata naturalistica
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» La Margherita di Adele
» Piazza Fontana prima e dopo
» Ponta chi un’altra cadrega
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Tracce
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Gli sposi e la Casa
» Harold


Meteo

MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool