Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 12 dicembre 2018 (362) Qual Buon Vento, navigante! » Entra
 Pagina inziale » Artisti e gruppi musicali » Long Horns / Lizard King
Long Horns / Lizard King
Long Horns / Lizard King Presentazione
Formazione e contatti
 
Presentazione

Se c'è un gruppo che può rappresentare "in toto" il Rock a Pavia, è senza ombra di dubbio quello dei Long Horns. Fedeli alla linea (rubando il motto dei CCCP) sino in fondo, non hanno mai deviato da quello che da semplice genere musicale si è trasformato, negli anni, in stile di vita e di espressività artistica.

Non sussistono dubbi sulla loro "fede" nel rock puro; non si sono mai fatti travolgere dalle mode o dalle "paturnie" di un pubblico sempre più protagonista e giudicante. Come dire: "noi siamo così e così ci dovete accettare!.

Anche la scelta del repertorio si basa più su scelte personali che su ragioni "di classifica". La loro storia inizia alla fine degli anni 70 come trio (Vincenzo Rende, Plinio Fraccaro alle chitarre e Ivano Grasselli al basso) a cui si aggiunge, nell'81 Maurizio "Mao" Bozzi (ex-batterista delle Pesche Sciroppate).

Nell'85 entra a far parte della formazione anche il fratello di Vincenzo, Giuseppe in qualità di cantante. Incidono un disco-compilation con altri gruppi della zona dal titolo "Dixie In Rock". Con l'uscita dal gruppo di Grasselli, Fraccaro passa definitivamente al basso e il gruppo decolla con un'intensa presenza nel panorama del rock-blues nazionale (e internazionale se si considerano le collaborazioni con nomi quali Matt "Guitar" Murphy, Larry Johnson , Louisiana Red, Sarasota Slim o Frank Gambale).

Long Horns

Con il tempo la componente rock prende il sopravvento e la formazione attuale incarna l'anima più dura del gruppo i cui membri fondatori (Vincenzo Rende-chitarra e Plinio Fraccaro-basso) hanno trovato il loro ideale complemento in Giuseppe "Lopez" Rende-voce, Gianluca Scollo-batteria e Rolando Cabrini-tastiere.

Sotto lo pseudonimo di Lizard King offrono un impressionante tributo (vedi la trasfigurazione del cantante) alla musica dei Doors riuscendo a far convivere i due aspetti musicali (cover e tributo) nella stessa anima comune, presentandosi con due facce diverse ma con un unico dirompente risultato. A detta dello stesso Rende, il gruppo ha ormai raggiunto una coesione impressionante e presenta un suono compatto e personale che li rende i capofila di tutto il movimento rock pavese.

Gli ultimi 10 eventi inseriti
» Una Cesa, Un Pivion e Dü Malnat
» Mercatino di Natale e visita guidata del centro storico Bagnaria
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» I Canti di Natale: piccola lezione con interventi musicali
» «e così spero di te»
» Crossroads of Europe
» Tss on the road
» Conversazione pavese con Jole Garuti
» All'origine delle guide turistiche
» Natale dai Mondi





I più letti
delle ultime due settimane
» Mater - Parole e immagini sulla maternità
» Caffè Corretto
» In forma...con pochi accorgimenti
» Cities for Life 2018 - Città per la Vita, Città Contro la Pena di Morte
» Mostra dei Plumcake
» P.A.T. – Pavia Art Talent
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Visite in festa - Verso Santa Maria delle Grazie
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» Storia di un violino
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Mercatino di Natale e visita guidata del centro storico Bagnaria
» «e così spero di te»
» Crossroads of Europe
» Conversazione Pavese
» Tss on the road
» Dialoghi sulle mummie
» Una Cesa, Un Pivion e Dü Malnat
» Genesis a Pavia: io c'ero
» A tutto museo
» Natale dai Mondi
» All'origine delle guide turistiche
» I Canti di Natale: piccola lezione con interventi musicali
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Conversazione pavese con Jole Garuti


Meteo

MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool