Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 24 ottobre 2017 (574) Qual Buon Vento, navigante! » Entra
 Pagina inziale » Artisti e gruppi musicali » I Numi
I Numi
I Numi Presentazione
Formazione e contatti
 
Presentazione

Si formano nel 1967 con elementi provenienti da gli Spettri (Paolo Buccelli), i Solitari ( Mario Ferrari) e gli Imprevisti (Franco Pasquarelli) più Mario Rognoni e Silvano Caffù.

Nel '69 il batterista Mario Ferrari lascia posto a Furio Sollazzi (che poi sarei io).

La formazione dell'epoca vede
Furio Sollazzi - Batteria
Paolo Buccelli - Basso e Voce
Aldo Tagliaferri - Chitarra e Voce
Tony Galante - Tastiere
Giuseppe Barbieri - Chitarra e Voce

I primi tre fanno ora parte dell'attuale formazione dei Back To The Beatles.

Nel giro di poco più di un anno Galante viene sostituito prima da Lele Ravetta e poi da Beppe Tiranzoni e Barbieri lascia il posto a Roberto Tava.

Subito dopo aver superato il provino discografico, Aldo Tagliaferri viene sostituito da Mario Rognoni detto anche "Carlos" per la grande abilità nell'interpretare i brani di Santana.

Il repertorio spaziava dai Deep Purple ai Grand Funk Railroad, dai Three Dog Night ai Chicago, dai Free al rock progressivo inglese e quello che di rock si produceva in Italia all'epoca, senza tralasciare una buona fetta di canzone d'autore (De Andrè, Guccini, Battisti).

Questa è la formazione che inciderà, nel 1971, Alpha Ralpha Boulevard, l'album che li consacrerà ad essere ricordati tra i protagonisti dell'era del Rock Progressivo in Italia.

I Numi

Dopo un successivo rimaneggiamento (Tava lascia il gruppo ed entra Paolo Fabbri - che aveva partecipato all'incisione dell'album- al Sax e Flauto); questa è la formazione che ha raccolto i maggiori consensi su i palchi italiani e al Festival Pop di Re Nudo a Zerbo.

Sollazzi lascia il gruppo per andare ad accompagnare in tournè Lucio Dalla; al ritorno formerà la Corte dei Miracoli con Buccelli, Tiranzoni, Lulu Villani e Bruno Sartori.

La formazione avrà vita breve: parte del gruppo seguirà Gambiz (un cantante di origine indiane), Tiranzoni diventerà uno dei Profeti e altri avranno altri percorsi.

Nel 1975 il gruppo si riforma con l'inserzione di alcuni elementi provnienti dalle disciolte Pesche Sciroppate (Marco Pazzi e Carlo Gatti - ora con i Fiò Dla Nebia) per portare sul palco del Teatro Fraschini una suite dal titolo Storia di Zero, tutto materiale inedito composto da loro.

Numi reunion

Ci riprovano nel '79 al Castello Visconteo, con il seguito di Storia di Zero "2079"; Gatti e Rognoni non sono della partita ma si sono aggiunti Turi Calogero (ora con i Back To The Beatles) e tre "fiati" (Maurizio Porro, Claudio Bolli e Maurizio Bianchini - alcuni provenienti da i Maxophone).

Storia di Zeno

I Numi terranno poi un concerto di reunion nel 1990, in occasione della presentazione del libro Rock Around Pavia.

Nel 1993 Storia di Zero verrà pubblicato in CD dalla Minotauro Records.

Gli ultimi 10 eventi inseriti
» La Bicicletta: una modernità inesauribile
» Tra la vita e le more
» Arte in Vigevano
» Trentacinque anni della legge Rognoni La Torre
» Un pomeriggio in Kurdistan
» Andà e gnì con Rosanna à l’è tut un rùsì
» Trekking Urbano: sulle tracce dei longobardi
» Libri in Libertà
» Emilio Cavallini. Oltre la tela – Evoluzione di fibre filate di calze
» Torre in Festa





I più letti
delle ultime due settimane
» Sapori di Birra
» Contempora Langobardorum
» Seminari Ghslieriani di Psicoanalisi
» Robert Doisneau: Pescatore d’immagini
» Giornata della castagna
» Ticino Ecomarathon
» Castello Beccaria e Palazzo Malaspina Pedemonti
» Mercatino dei Piccoli
» Il sogno di un uomo ridicolo
» La fortuna aiuta gli audaci
» Pinocchio
» E pensare che c'erano Gaber e Jannacci...
» Progettare gli spazi del sapere: il caso Ghislieri
» Torre in Festa
» Dolomiti: un patrimonio da tutelare, una scogliera fossile da scoprire"
» Arriva la FAImarathon a Varzi
» Libri in Libertà
» Nextvintage d'autunno
» 2 passi nella Grande Foresta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Gli Sposi e la Casa
» Emilio Cavallini. Oltre la tela – Evoluzione di fibre filate di calze
» Un Taramelli che parla di Taramelli
» Un pomeriggio in Kurdistan
» Oltrepò WineMi Week


Meteo

MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti