Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 12 dicembre 2019 (644) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 9981 del 8 agosto 2011 (3268) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Teatro di strada a Calghera
Teatro di strada a Calghera
Il 21 agosto presso il caratteristico borgo di Calghera Superiore a Valverde, si terrà il consueto Festival degli Artisti di Strada, giunto quest’anno alla settima edizione.
 
Il Festival, che si rivolge ad adulti e bambini, è ogni anno l’occasione per riscoprire l’antica arte del teatro di strada e di figura, come forma di espressione del teatro popolare italiano. Di origine antichissima il teatro di strada si basa sull’utilizzo di un testo aperto che lascia ampio spazio all’improvvisazione, consentendo di creare un filo diretto con lo spettatore coinvolto.
 
Come ogni anno, nella giornata del Festival, si esibiranno diversi artisti di fama internazionale, che hanno ottenuto riconoscimenti nei più importanti festival di settore.
 
Jordi Beltramo - Artista con esperienza decennale nell’arte di strada, negli anni ha dato vita a diversi personaggi/performance, passando dalle statue viventi al mimo, al clown, al teatro, alla danza, esibendosi nei più rinomati festival di teatro di strada, e nelle piazze di mezza Europa.
 
Teatro del Cacao - È una compagnia di teatro di strada di giocolieri, acrobati, musicisti e circensi. Nasce a inizio secolo da Stefano Locati e Gabriella Baldoni. Specializzati in animazioni e spettacoli coinvolgenti e divertenti. In più di 10 anni di attività il Teatro del Cacao ha portato le sue produzioni in tutta Italia, isole comprese, espatriando più volte in Germania, Portogallo, Francia e SudAfrica, creando un linguaggio comico universale ed efficiente.
 
Gaby Corbo - Coltiva la sua passione per l’arte e il movimento studiando alla “Escuela de Circo Criollo de Argentina”, e approfondendo per altri cinque anni materie come acrobalance, verticale, tessuto, trapezio individuale ed in coppia. Parallelamente ai suoi studi, nella “Escuela de Circo Criollo”, tiene corsi di circo per bambini, frequenta corsi di Clown, Commedia dell’arte e teatro, e inizia la “Escuela Nacional de Arte Dramático”.
 
Giullari del diavolo - La Compagnia “Giullari del Diavolo” è stata fondata nel 1993 da Stefano Catarinelli e Lucio Schippa con l’intento di esplorare il mondo dei giullari medievali e dei saltimbanchi ma soprattutto con l’idea di vivere viaggiando. Sono nati così vari spettacoli comici e di giocoleria.
 
Alice Bauco - All’età di cinque anni si dedica alla ginnastica artistica a livello agonistico, fino ai 17 anni, allenata da Victor C.B., dopo tante peripezie, nel 2004, inizia a fare spettacolo in strada; nel 2005 frequenta la Scuola statale di circo e varietà Guzai di Mosca, nel 2006 vince la borsa di studio alla Scuola di Cirko di Grugliasco.
 
Gli spettatori potranno dunque seguire le diverse tipologie di “spettacolo di strada”, della durata di un’ora circa ciascuno, ripetuti e alternati nelle diverse piazzette del caratteristico borgo da cui si gode un’impagabile vista sulle colline dell’Oltrepò: Piazza Millefiori, Piazza del Glicine, Angolo del Ciliegio, Angolo del Nocciolo, Terrazzetta Bellavista e Le Antiche Cascine.
Incursioni di artisti itineranti a sorpresa, contribuiranno ad animare la giornata, che avrà il suo culmine nello spettacolo conclusivo che si terrà, alle 21.00, in Piazza Millefiori.
 
Sono previste, inoltre, altre attività tra cui luoghi di animazione con laboratori, tiro con l’arco, mercatino artigianale. Non mancherà un punto di ristorazione con gli immancabili salumi oltrepadani.
 
Il Festival è realizzato dal Comune di Valverde con la collaborazione artistica del Teatro Viaggiante e quella organizzativa di Echo arte e comunicazione. 

 

 
 Informazioni 
Dove: Borgo di Calghera Superiore - Valverde
Quando: domenica 21 agosto 2011, dalle 16.00 alle 23.00
Per informazioni: tel. 338/2161507 - 0383/589163
 
 
Pavia, 08/08/2011 (9981)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool