Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 19 novembre 2019 (197) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 10 per Pavia a Catania!
» Il Demetrio su Amadeus
» La Sella Plicatilis a Magdeburgo
» Adotta un'orchidea!
» Beatles Next Generation: bufala o realtà?
» Oh, questa è bella! (appendice sanremese)
» George Harrison - Living in the material world
» I ragazzi della Via Stendhal
» Una tela del Procaccini a Lungavilla
» Donald & Jen MacNeill e i Lowlands
» La musica in Portogallo
» Cucina ebraica in Lomellina
» Musica e auto
» La colomba… Ha fatto l’uovo!
» Musica ceca
» Una giornata a Camillomagus
» Piva piva l'oli d'oliva
» Sodalizio gastronomico...
» CicloPoEtica 2010
» Crociera “beatlesiana"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 9966 del 20 luglio 2011 (4531) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mistero a Pavia
Mistero a Pavia
Martedì 19 luglio il noto conduttore televisivo Marco Berry, insieme alla troupe di Mistero (una produzione di Quadrio TV per Italia 1), ha realizzato a Pavia parte di un servizio che andrà in onda a settembre, quando il programma ripartirà dopo il grande successo della scorsa edizione.
 
Il servizio, ambientato anche nel carcere Le Nuove di Torino, sarà incentrato sulla figura di Cesare Lombroso, il grande scienziato ottocentesco considerato il creatore della scienza forense, che proprio a Pavia si laureò e iniziò le sue ricerche.
 
Nella suggestiva cornice del Museo per la Storia dell’Università di Pavia, Berry ha intervistato il professor Paolo Mazzarello, curatore del museo, uno dei massimi esperti della figura di Lombroso.
 
Mazzarello, con grande competenza e affabilità, ha illustrato a Berry gli studi e la personalità di Lombroso, citando anche un altro illustre nome dell’università pavese, il professor Camillo Golgi, già collaboratore di Lombroso e primo Premio Nobel italiano per la Medicina grazie alle sue scoperte sul sistema nervoso.
 
La troupe, guidata dal regista Max Pastore e dall’autore Ade Capone, ha inoltre realizzato numerose riprese sia all’interno che all’esterno del museo.
 
Nel servizio c’è un esplicito ringraziamento all’Università e all’Assessorato alla Cultura di Pavia, la cui disponibilità ha permesso a Berry e alla troupe di lavorare nel migliore dei modi.
Un rapporto, quello tra Mistero e Pavia, iniziato con la collaborazione del CIO (Centro Investigazione Occulte) e consolidatosi grazie al lavoro della P.R. Alice Fava, che ha già segnalato alla troupe altri misteri pavesi su cui indagare.
 
Pavia – dichiara Gian Marco Centinaio, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Pavia – offre diversi spunti su cui indagare, anche se molti sono frutto di dicerie e tradizioni popolari. La presenza delle telecamere ci permette anche di presentare Pavia ad un pubblico ancora più vasto che, magari attratto dai nostri misteri, decide di venire a visitare la nostra città”.
 
 Informazioni 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 20/07/2011 (9966)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool