Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 dicembre 2019 (160) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Brasca 3^ ai Campionati Italiani
» Vincono Zerba, Papandrea e Mancin
» Il campioncino s’impone a Casei
» A Bressana vincono i "soliti" Biglieri e Perotti
» Il “cobra” vogherese vince a Tortona
» Memorial Ghiozzi, vince il pavese Suardi
» I successi di Suardi e Marchese
» Piccoli campioni crescono
» Ok Biglieri e Perotti, bene anche il “Cobra”
» Il “Memorial Torti” ai lodigiani
» La Castelnovese vince a Stradella
» Bocce, Club Arancione alla ribalta
» Ai vogheresi il Trofeo Casarini
» Ecco il Mauro Perotti Show
» Sul podio vogherese Saetta e Stoppini
» A Voghera vince una terna di Belgioioso
» A Voghera s'impone il pavese Camussoni
» A Stradella largo ai giovani
» A Godiasco dominano Magrassi ed Orsi
» A sorpresa dominano Castellazzi e Mirabelli

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 9950 del 14 luglio 2011 (2794) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vittoria per l’alfiere del Club Arancione
Vittoria per l’alfiere del Club Arancione
Paolo Bassi, tesserato per il Club Arancione di Bressana Bottarone, si è aggiudicato la quindicesima edizione del “Trofeo Fratelli Del Bo”, le cui fasi finali si sono disputate nella serata di mercoledì 13 luglio sulle corsie del bocciodromo comunale di Castelletto, il cui gruppo bocciofilo ha organizzato la manifestazione.
 
Al torneo hanno partecipato 144 individualisti, sotto la direzione dell’arbitro regionale Roberto Vilmercati, assistito dagli arbitri Marco Marchese e Tino Antoninetti.
 
Nella finalissima, conclusasi con il punteggio di 12 a 4, Bassi ha avuto ragione di Bruno Saetta, portacolori del Club Itala di Pavia.
Per Bassi è arrivata un’altra convincente vittoria in una stagione che l’ha visto già più volte protagonista: anche a Castelletto, il portacolori del Club Arancione ha fatto valere la sua classe, con una condotta di gara perfetta sotto il profilo tecnico/tattico. Peccato solo che certi sfoghi nervosi e caratteriali ne pregiudichino talvolta le prestazioni.
 
Buona, comunque, la prova del pavese Saetta, che nel corso della stagione si è distinto per continuità di rendimento, conseguendo ottimi risultati.
 
Sul terzo gradino del podio sono saliti, a pari merito: Roberto Bassi (Buco Magico, del comitato di Reggio Emilia) e Franco Mazza, atleta della stessa società organizzatrice, per quest’ultimo, appartenente alla categoria D, una nota di particolare merito.
 
A impreziosire l’alta classifica, si sono piazzati al 5° posto ex-aequo: Marco Fuso (Sarezzanese, del comitato di Alessandria), Pietro Cremaschi (Codognese, del comitato di Lodi), Marco Bolla e Pietro Filighera, entrambi alfieri di Castelletto.
 
 Informazioni 
 

Comunicato Stampa

Pavia, 14/07/2011 (9950)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool