Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 settembre 2019 (308) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 988 del 15 aprile 2003 (4436) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Leonardo, il mistero e...
La locandina della mostra

Il genio vinciano nelle terre d'acqua lombarde, ovvero l'opera di Leonardo da Vinci in esposizione a Mortara.
Mentre al Mulino di Mora Bassa rimane aperta la mostra delle macchine funzionanti tratte dai codici di Leonardo, al palazzo Josti Travelli si sta allestendo un percorso espositivo, suddiviso per aree tematiche, che raccoglie l'esperienza del maestro nei territori lombardi e nei diversi settori dall'arte alla tecnologia, dalla musica all'ingegneria...

Sei temi trattati.
"Perché Leonardo a Milano", tema che introduce il personaggio ed incuriosisce con la presentazione autoreferenziata a Ludovico il Moro, le armi da guerra, gli strumenti musicali del '400 e '500, i gioielli e le feste di corte.
"La scoperta dell'acqua", un'area che presenta il territorio in cui ha lavorato Leonardo e l'immensa risorsa d'acqua che ha probabilmente dato inizio alle intuizioni sui flussi idrici e sullo spostamento dei fiumi e lascia spazio al mistero della nave sepolta.
"L'ingegno si libera": qui si potranno approfondire gli studi e gli esperimenti sulle acque, ed alcuni aspetti tipici del territorio lomellino: le cascine a corte Lombarda, la Sforzesca e la razionalizzazione delle risorse idriche.
E che dire de "Le Macchine"? Il carro coperto per l'assedio, gli studi sulla trivella e sulla draga, la vite di Archimede, la gru girevole, il martello a Camme e l'escavatore... Strumenti che davvero rivelano il genio di Da Vinci.
Nella sezione "L'Acqua" vengono esaminati i navigli, le canalizzazioni, l'impiego urbano delle acque, la Città ideale e l'Acqua come elemento di crescita della condizione umana e sociale.
Si passa poi alla sezione dedicata a "Il Volo", alla sublimazione del genio attraverso i fluidi, acqua e aria, al suo studio e alle macchine di Leonardo per la conquista dei cieli.

A corredo della mostra vengono proposti laboratori guidati per imparare a conoscere e sperimentare gli aspetti del genio vinciano, tra cui la costruzione di alcune macchine - il ponte mobile -, la realizzazione dei gioielli di Leonardo, la lettura stereoscopica di foto per individuare i paleoalvei, ecc.
Nel periodo di apertura sono inoltre già stati programmati alcuni eventi di rilievo:

27 aprile
L'agricoltore e l'architetto
Degustazioni teatralizzate dalla compagnia Coeine su prodotti gastronomici, architettonici ingegneristici lomellini
Castello Sforzesco di Vigevano, ore 15.00 - 16.30 - 18.00
Ingresso gratuito

3 maggio
Tipico unico
Tipico unico itinerario gastronomico alla scoperta delle raffinate variazioni lomelline sul tema "Sua maestà l'oca"
Anfitrione Davide Paolini, Maestro di cucina Giacomo Palestro
Ristorante Bottala Mortara, ore 20.30
Prenotazione obbligatoria. Costo € 35.00

11 maggio
Alla corte degli Sforza
Le contrade propongono la Corte Ducale di Francesco Sforza in spettacoli di giochi e tornei rinascimentali al Castello Sforzesco di Vigevano.
Ore 12.00 pranzo all'Osteria del borgo con piatti rinascimentali
Ore 15.00 caccia al falcone e tornei equestri
Ingressi al castello: gratuito al mattino, 3 € al pomeriggio

18 maggio
Leonardo al mulino del Moro
All'inizio del 500 il palio di Mortara suggella l'incontro tra il Moro e Leonardo in un borgo rinascimentale con artigiani dediti ad antiche lavorazioni, animazioni per bambini, visita della mostra delle macchine di Leonardo
Mulino di Mora Bassa Vigevano, ore 10.30 - 19.00
Ingresso con visita guidata, costo € 6.00

25 maggio
La Musica e Leonardo
Tra Umanesimo e Rinascimento: il coro Anonymi Cantores diretto da Bernardino Streito esegue musiche sacre e profane di Josquin Des Préz, gaffurio, Pierluigi da Palestrina.
Alberto Cantù introduce e guida il mondo della polifonia tra il '400 e '500.
Abbazia sant'Albino di Mortara, ore 18.00


 
 Informazioni 
Leonardo - Il mistero e le acque - Il Genio in una terra lombarda

Dove: Palazzo Josti Travelli - Mortara (PV)
Quando: 27 aprile - 2 giugno 2003, dalle 9.00 alle 18.30
Ingresso: € 6, associazioni € 5, scuola € 3 (1 gratuità ogni 9 persone)
Per prenotazioni:
Tel.: 02/39322737
Fax: 02/39311330

 

La Redazione

Pavia, 15/04/2003 (988)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool