Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (165) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 9788 del 23 maggio 2011 (2446) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Donna è Musica, secondo appuntamento
La Donna è Musica, secondo appuntamento
Novità musicali e accostamenti insoliti in programma per la serata finale della breve rassegna La Donna è Musica!, proposta dall’associazione culturale musicale Vox Organi, le donne e l’arte saranno protagoniste dello spettacolo dedicato all’Ave Maris Stella, che animerà la chiesa di Santa Maria del Popolo di Vigevano.
 
Si tratta di un viaggio mistico e musicale, che parte proprio dall'inno sacro medievale dedicato alla Vergine Maria dalla tradizione cattolica: una sorta di omaggio, quindi, alla figura della Madre di Cristo, a conclusione del mese di maggio che le è tradizionalmente dedicato. L’antico inno sarà riproposto dal gregoriano ai giorni nostri, attraversando epoche, stili e atmosfere diverse. Il tutto sarà intrecciato a riflessioni e considerazioni sulla preghiera e, anche, sul silenzio, principio fondamentale del misticismo e della musica.
 
Nel corso della serata si alterneranno parti organistiche e corali, spaziando dalla musica sacra a quella elettronica, con inserti in italiano e in latino. L’iniziativa vede, tra l’altro, la partecipazione di numerosi artisti, musicisti e cantori: impossibile citare tutte le persone che hanno preso parte alla preparazione e all’allestimento di questo lavoro corale, partito da un’idea e da una regia prettamente al femminile.
Le donne, quindi, saranno ancora una volta al centro dell’attenzione, dal punto di vista sia interpretativo sia spirituale: l’evento vedrà, inoltre, anche il coinvolgimento di alcune figure maschili, come Carlo Naj, Chicco Romussi, Gianpiero Fornaro all’organo e Massimilano di Landro quale conduttore dei diversi interventi.
 
Da segnalare, in particolare, anche il coinvolgimento di Grazia Salvatori - nota musicista e compositrice nell’ambito della musica organistica contemporanea - che ha collaborato con Marilinda Santi al brano inedito per organo e musica elettronica: nell’itinerario mistico della serata, questa parte rappresenta a sua volta un viaggio attraverso le inquietudini e i dubbi dell’uomo contemporaneo, mai soddisfatto e sempre alla ricerca di una nuova dimensione. 
La parte elettronica vuole proprio rappresentare e sottolineare questi sentimenti, suggerendo l’immagine di un organo che naviga, a tratti sospeso tra cielo e mare, lungo un tragitto incerto e denso di pericoli… Fino a raggiungere il porto sicuro, il finale dove cantare l’apoteosi della figura di Maria, archetipo e polo luminoso per tutti, credenti e non.
 
 Informazioni 
Quando: sabato 28 maggio, a partire dalle 21.30
Dove: chiesa di Santa Maria del Popolo di Vigevano
Ingresso: gratuito

 
 
Pavia, 23/05/2011 (9788)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool