Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 24 gennaio 2018 (461) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» La Chiesa di San Lanfranco tra Medioevo e Rinascimento
» Dopo la Brexit, quale futuro per l’Europa
» Il Giubileo del Concilio e di Papa Francesco
» Una serata per il Sì
» Cambiamo per il cambiamento climatico
» Quo Lux Ducit
» Operare nell’emergenza Ebola
» I Giovedì del Collegio Cairoli
» La Ricerca della Felicità
» Mario Pavan, 40 anni di studi e ricerche in giro per il mondo.
» Babilonia: archeologia e mito
» Tutti i segreti dell’energia elettrica
» Abitare nell'antichità: forme e modelli
» Charles Dickens e la trascrizione del parlato
» Dalle mummie a Caravaggio
» Donne e Pubblicità
» Leggere il pensiero non è più fantascienza
» Pericolo asteroidi
» ArkeoLogicaMente
» Progetto e costruzione

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I vicini di Tutankhamon
» Laviamole un pò la faccia
» Come la politica entra nelle nostre case
» Armonia della memoria
» Pomeriggio ludico
» Un socialista dai banchi di scuola a quelli del Parlamento
» Creare la luce
» Pomeriggio al museo
» La Chiesa di San Lanfranco tra Medioevo e Rinascimento
» Un capolavoro in Castello
» Era Pavia
» Il nuovo volto dell'archeologia nel Vicino Oriente
» Racconto – Il contadino e il maslé
» Incontro con Laura Silvia Battaglia
» Oltrepò infinitamente grande, infinitamente piccolo, infinitamente complesso
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 9783 del 20 maggio 2011 (2637) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Arte e guerra
Particolare della locandina dell'incontro
Arte e guerra. Dalla battaglia di Varese alla contemporaneità”, si intitola così la conferenza a due voci, a cura di Gigliola De Martini e Francesca Porreca, che i Musei Civici presentano giovedì pomeriggio.
 
La conferenza è parte di un ciclo di incontri organizzato dalla Rete dell’Ottocento Lombardo, in occasione del 150enario dell’Unità italiana, secondo un calendario scandito da alcune date, scelte tra le più significative del percorso risorgimentale e illustrate grazie ai materiali presenti nei musei della Lombardia aderenti alla rete.
L’ottica dell’iniziativa è quella di leggere il passato senza le false cesure che lo confinano in una dimensione non solo lontana, ma isolata dall’oggi, e, dunque, con un interesse limitato, per sottolineare, invece, la continuità del fluire del tempo e l'attualità di alcuni temi.
 
I Musei Civici di Pavia aderiscono a questo programma scegliendo come episodio centrale quello della battaglia di Varese, combattuta proprio il 26 maggio 1859, teatro della morte di Ernesto Cairoli, della quale il Museo del Risorgimento espone una bellissima rappresentazione artistica, realizzata da Federico Faruffini.
 
A partire dall’analisi di quest’opera e dal raffronto con Guernica di Pablo Picasso, icona della rappresentazione della guerra del XX secolo, il discorso affronterà alcune tematiche legate alle varie interpretazioni del binomio “arte e guerra”, con esempi tratti dalla produzione artistica dal periodo risorgimentale ad oggi.
 
 Informazioni 
Dove: Sala Conferenze del Castello Visconteo
Quando: giovedì 26 maggio 2011, ore 18.00
 Ingresso: libero

 

Comunicato Stampa

Pavia, 20/05/2011 (9783)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool