Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 maggio 2020 (995) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Due elefanti rossi in piazza...
» Porte Aperte
» Ad AstroSamantha la laurea honoris causa
» Mattoncinando in Cavallerizza
» Caravaggio
» Tutti in TV!
» 200 giorni nello spazio con la Cristoforetti
» Darwin Day: Evolution is Revolution
» Festival dei cori di Porana
» Vigevano Medieval Comics
» Mangialonga biologica
» SensAzioni di Appennino
» 4° Cicogna Days
» Trame di guerra Intorno al Giorno della Memoria
» Inaugurazione del 654° Anno Accademico
» Ludovico e Beatrice. Invito a Palazzo Ducale
» Dream - Festa di Ferragosto
» Convivium - Giromangiando nel borgo medioevale
» Merenda sul prato
» Lennon Memorial Concert

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 9750 del 10 maggio 2011 (3864) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Notte dei Musei 2011
La Notte dei Musei 2011
Per il terzo anno consecutivo il MiBAC partecipa a “La Notte dei Musei”, l’evento europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano. Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e chi non può usufruirne negli orari consueti...
 
Sabato 14 maggio, aderendo a questa iniziativa, tutti i musei del capoluogo saranno aperti gratuitamente. Il programma della serata prevede diverse visite gratuite all’Orto Botanico, al Museo di Storia Naturale, al Museo per la Storia dell’Università e ai Musei Civici di Pavia.
 
L’Orto Botanico offrirà una visita alle serrein notturna dalle 20 alle 24 (con entrata ogni mezz’ora - ultimo ingresso alle 23). Verrà inoltre allestita un’installazione dedicata al tema del matrimonio ecosostenibile con presentazione di abiti da sposa realizzati con tessuti naturali e biodegradabili.
Sempre a cura dell’Orto, la visita alla Riserva Naturale Bosco Siro Negri di Zerbolò (ore 21 e 23. In caso di un numero di partecipanti inferiore a 10 per gruppo si farà un’unica visita alle ore 22). La prenotazione è obbligatoria due giorni prima dell’evento e il ritrovo fissato presso il parcheggio della Cascina Venara di Zerbolò – Oasi delle Cicogne Bianche. (Per informazioni e prenotazioni: tel. 0382/984848, e-mail: orto.botanico@unipv.it)
 
Il Museo di Storia Naturale propone “Occhi nella notte. Animali notturni nelle collezioni del Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia”: visite guidate alle 21 e alle 22.30, con apertura serale del museo dalle 21 alle 24.
 
Pavia e le svolte della scienza è l’appuntamento al Museo per la Storia dell’Università, che negli stessi orari di apertura, promuove due visite guidare alle 21.15 e alle 22.30. (Aula di Disegno dell’Università, Piazza Leonardo da Vinci)
 
Anche i Musei Civici del Castello Visconteo osserveranno la stessi orari d’apertura, proponendo, alle 21.00, il percorso guidato Il cantiere della cattedrale per adulti e bambini (da 10 a 14 anni) nell’ambito del progetto “Un museo formato famiglia” (Prenotazioni allo 0382/33853); alle 21.15, la presentazione Un pavimento romano dallo scavo archeologico del Tribunale di Rosanina Invernizzi, Soprintendenza Beni Archeologici della Lombardia; alle 21.30 il concerto a cura dell’Ensemble Il Giardino delle Muse La musica a soggetto nei quadri di Leonardo da Vinci  (Simone Erre: flauti; Tiziana A. Azzono: tiorba; Ugo Nastrucci: tiorba; Guido Andreolli: clavicembalo); e alle 22.00 l’inaugurazione della mostra Risorgimenti. Lo sguardo dei giovani artisti sui 150 anni dell'Italia introdotti dalle Migrazioni di A.PK. (Per informazioni: tel. 0382/33853, e-mail: museicivici@comune.pv.it)
 
Rimane a pagamento, anche se con un biglietto ridotto di 6 euro la mostra “Leonardeschi. Da Foppa a Giampietrino: dipinti dall’Ermitage di San Pietroburgo e dai Musei Civici di Pavia”, per la quale è prevista un’apertura straordinaria dalle 21 alle 24.
 
Spostandoci da Pavia a Vigevano, scopriamo l’iniziativa “Collezioni sotto le stelle”, con cui la Città ducale aderisce alla proposta del MIBAC.
La mostra evento “Dentro L'Ultima Cena - vIl tredicesimo testimone” sarà aperta dalle 21 alle 24. (la biglietteria chiude alle 23) offrendo un ingresso speciale a 5 euro.
Inoltre chi presenterà il biglietto della mostra presso alcuni stand allestiti per il festival “Birre vive sotto la Torre” potrà ottenere degli sconti.
Saranno, invece, aperti gratuitamente: il Museo della Calzatura, con visite guidate; la Sala dell’Affresco, con alcune grandi tele della Pinacoteca, gli strappi d’affresco della Piazza Ducale e il video dei dipinti più rappresentativi; e Galleria di moda “Anteprima 3 – Work in progress sulla moda italiana”, che riallestita, offrirà la visione di 2 nuovi dvd e visite guidate.
 
Anche Belgioioso diventa uno dei luoghi che costelleranno questa notte europea della cultura, proponendo due eventi. 
Daniela Martinelli e Francesco Pigozzi, con la preziosa collaborazione di Paolo Barillari, hanno creato lo spettacolo pop “Europa: che passione! Storia di un amore tormentato”; un’ora nella quale verrà raccontato con tono leggero, ma efficace la consapevolezza del processo storico ancora in atto e di fondamentale importanza per il futuro di tutti gli europei: la nascita di un’Europa unita.
Una voce narrante accompagnerà tra l’una e l’altra le 12 canzoni d’autore europee dagli anni ’50 ai giorni nostri passando da “Lili Marleen” e “It’s a hard life” dei Queen; sullo sfondo una videoproiezione illustra i 12 passaggi fondamentali dello sviluppo delle istituzioni europee. 
 
In contemporanea saranno organizzate, con esperti d’arte, visite guidate alla mostra “Il paesaggio pavese. Opere dalla Collezione BNL Gruppo BNP Paribas”. 
Le visite guidate, organizzate dall’Associazione Amici del Castello di Belgioioso, inizieranno alle 20.30 e continueranno fino alle 23.00 con cadenza di 45 minuti. L’ingresso alla mostra e la visita guidata sono gratuiti. 
(Per informazioni: Amici del Castello di Belgioioso, tel. 0382/970525 – 969250, e-mail:
info@amicibelgioioso.it; Città di Belgioioso tel. 0382/978435, e-mail: info@comune.belgioioso.pv.it, cultura@comune.belgioioso.pv.it) 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia, Vigevano, Belgioioso.
Quando: sabato 14 maggio 2011

 

La Redazione

Pavia, 10/05/2011 (9750)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool