Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (460) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
» A tu per tu con Atleti e Veneri
» 117 Visite Guidate al Museo della Certosa di Pavia
» Dai fondi oro ai leonardeschi
» Andiamo in cripta
» I giorni di Ugo Foscolo a Pavia
» Serate d'estate in Castello
» "Gli Archeologi: De Chirico e la riscoperta dell'Antico"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 9725 del 3 maggio 2011 (4503) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Una discesa nelle antiche cripte
Una discesa nelle antiche cripte
San Giovanni Domnarum e Sant’Eusebio sono le protagoniste della passeggiata guidata che si terrà il prossimo sabato mattino a cura dell’Associazione Koinè, in collaborazione con Progetti.
 
Il ritrovo è fissato in piazza Leonardo Da Vinci per affrontare la visita a due testimonianze dell’antica Papia di epoca longobarda.
 
La cripta di Sant’Eusebio ricorda la presenza di una chiesa fondata come cattedrale ariana dal sovrano Rotari nel VII secolo e divenuta, poi, fulcro della conversione al cattolicesimo dei Longobardi. Dell’epoca la cripta che, sebbene rimaneggiata in epoca romanica, oggi mostra ancora alcuni capitelli, rara testimonianza di scultura longobarda.
Il secondo monumento è la cripta di San Giovanni Domnarum a testimoniare una basilica in onore di San Giovanni Battista voluta dalla regina Gundeberga e destinata alla donne, come ben racconta Paolo Diacono.
 
La visita, che inserisce nel programma delle Passeggiate Pavesi, patrocinate dal Comune di Pavia, sarà arricchita da letture e citazioni storiche.
 
Il successivo appuntamento è per sabato 11 giugno con Gli antichi teatri di Pavia.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo in piazza Leonardo Da Vinci – Pavia
Quando: sabato 7 maggio 2011, ore 10.00
Partecipazione: euro 5.00. Non è necessario prenotare
Per informazioni: e-mail: koinepavia@libero.it
 
 
Pavia, 03/05/2011 (9725)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool