Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 14 novembre 2019 (326) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 971 del 9 aprile 2003 (1780) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Stefano Scodanibbio
Stefano Scodanibbio

Il nuiovo appuntamento della quarta edizione di Chimiche Emozioni (rassegna organizzata dal Settore Cultura del Comune di Pavia, in collaborazione con l'Associazione Motoperpetuo e l'associazione universitaria UAU) prevede per questa sera (9 aprile, alle 21,30 in Santa Maria Gualtieri - P.zza Vittoria - PAVIA) Voyage That Never Ends, concerto per contrabbasso solo di STEFANO SCODANIBBIO.

Questo Voyage è la dimostrazione di come certe emozioni possano essere prodotte anche in maniera assolutamente naturale. Un viaggio inarrestabile nell'immensità dell'universo. Una cometa viaggiante, un treno misterioso d'una fantastica locomotiva che si avventura in binari celesti con echi di canti ancestrali di strumenti antichissimi. Si capisce come John Cage -che sapeva "viaggiare" anche lui- ascoltando Scodanibbio fosse rimasto stupefatto dal suono di di quel contrabbasso.

Stefano Scodanibbio, contrabbassista e compositore, è nato a Macerata il 18.6.1956.

Stefano Scodanibbio

Il suo nome è legato alla rinascita del contrabbasso negli anni '80 e '90, ha infatti suonato nei maggiori festival di musica contemporanea numerosi pezzi scritti appositamente per lui da compositori quali Bussotti, Donatoni, Estrada, Ferneyhough,Frith, Globokar, Sciarrino, Xenakis. Nel 1987, a Roma, ha tenuto una maratona di 4 ore non-stop suonando 28 brani per contrabbasso solo di 25 autori.

Ha collaborato a lungo con Luigi Nono ("arco mobile à la Stefano Scodanibbio" è scritto nella partitura del "Prometeo") e Giacinto Scelsi. Suona regolarmente in duo con Rohan de Saram e Markus Stockhausen.

Nel 1996 è stato insegnante di contrabbasso ai Darmstadt Ferienkurse.

Attivo come compositore ha scritto più di 30 lavori principalmente per archi (Sei Studi per contrabbasso solo, Six Duos per tutte le combinazioni dei quattro archi, 3 Quartetti, Concerto per contrabbasso, archi e percussioni, ecc.).

Ha registrato per Montaigne Auvidis, col legno, New Albion, Dischi di Angelica, Ricordi.

Di particolare rilievo le sue collaborazioni con Terry Riley e con Edoardo Sanguineti.

Nel 1983 ha fondato e da allora dirige la Rassegna di Nuova Musica di Macerata.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 09/04/2003 (971)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool