Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 24 settembre 2020 (872) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» 14^ Scarpadoro - via alle iscrizioni!
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 9684 del 19 aprile 2011 (4126) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I brasadè di... Pasquetta
I brasadè di... Pasquetta
Per chi a Pasquetta si trovasse tra le colline d’Oltrepò per l’immancabile pic-nic, una ghiotta occasione per il dolce la offrirà una piccola frazione di Borgo Priolo, dove si svolgerà la quarta edizione della Sagra del Brasadè di Staghiglione.
 
Ideata dall’associazione “Oltre il Borgo”, che ha voluto promuovere una sagra dedicata al tipico biscotto locale, la manifestazione inizierà ufficialmente con la messa del lunedì dell’Angelo (ore 10.30), che sarà accompagnata dai canti sacri del coro della Comunità Montana. Canti religiosi e popolari, durante la giornata, anche nella piccola cappella del centro, a cura del coro diretto dal maestro Pedemonte.
 
Dalle 10 del mattino alle 7 di sera saranno aperti gli stand degli espositori di prodotti tipici del territorio, tra cui salumi, formaggi, vini, miele, marmellate, frutta e, ovviamente, le tradizionali ciambelle - i Brasadè D.O.P. -, tutti prodotti da piccole e medie aziende che lavorano con metodi naturali e nel rispetto delle tradizioni. Affiancheranno i generi alimentari bancarelle di lavori di artigianato locale e pitture su vari materiali.
 
Durante la sagra, le donne custodi della tradizionale ricetta – la stessa da circa 100 anni – eseguiranno la preparazione dimostrativa dei Brasadè, che verranno cotti in un antico forno a legna. I brasadè, secondo la tradizione, vengono poi venduti legati in collane. Undici ciambelle infilate con filo di cotone attraverso il foro centrale: cinque ciambelle con la parte piatta rivolta nello stesso verso e le altre cinque con la parte piatta in verso opposto, l’undicesima ciambella viene usata come fermaglio e ad essa si legano i capi dello spago di cotone della collana. La collana così formata è fatta in modo di poter essere appesa avendo tutte le ciambelle con la parte piatta rivolta verso il basso.
 
Verranno cotti nel forno a legna anche il pane e la pizza preparati alla vecchia maniera, presso stand che ripropongono scene di vita contadina e alcuni antichi mestieri, dalla macinatura del grano, fino alla preparazione di questi prodotti. Sempre legata all’ambito rurale, l’esposizione di trattori e mezzi agricoli di un tempo, in concomitanza a macchinari moderni, allestita sul sagrato della chiesa parrocchiale.
 
Il comodo sentiero della fattoria, che si snoda tra campi e vigne, porterà gli avventori ad incontrare gli animali, mucche, capre, cavalli ed animali di bassa corte e a godere del panorama sulla valle, nel cui punto più panoramico sarà in funzione un servizio ristoro per degustare alcuni piatti della tradizione locale.
 
 Informazioni 
Dove: Frazione Staghiglione di Borgo Priolo
Quando: lunedì 25 aprile 2011, dalle 10 in poi
Per informazioni: tel. 338/6074118, Associazione Culturale Oltre il Borgo

 

La Redazione

Pavia, 19/04/2011 (9684)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool