Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 1 giugno 2020 (945) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 9672 del 15 aprile 2011 (4565) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il Cinema al Cinema torna a Pavia!
Il Cinema al Cinema torna a Pavia!
Miracolo? Forse. Io però comincio a crederci davvero.
Se Sguardi Puri, con tanto di grande striscione in piazza Vittoria, fa numeri importanti nei suoi sedici appuntamenti di fine 2010 inizio 2011, se Indie, la rassegna dell’università, stupisce riuscendo a vendere fino a 500 biglietti in una sola serata, magari con Roberto Saviano a Pavia a presentare il suo libro dall’altra parte della strada, oggi il Comune mi chiede di presentare un nuovo progetto che idealmente colleghi le rassegne invernali a quella estiva e, lo chiedo a voi, come chiamarlo allora se non SP011extra, Sguardi puri duemila undici extra?
 
Il tema che ho scelto sta tra sorrisi e lacrime o tra grida e canti se preferite, ma il mezzo è sempre quello: una rassegna di registi e film, attori e autori, critici e workshop che porti anche a Pavia il cinema intelligente. Quello che conta oggi. Quello considerato come dovuto nelle grandi città ma, anche se necessario piuttosto negletto, sfortunatamente, nelle realtà di provincia come la nostra.
 
I partner sono quelli di sempre: il Settore marketing territoriale e cultura del Comune di Pavia, la Provincia di Pavia, Settore beni e attività culturali, Medusa film home entertainment, Cie attività culturali e cinetica film club, l’associazione di cultura cinematografica che da più di vent’anni ormai si batte per portare un cinema di qualità anche in questa strana anche se affascinante città.
 
Le location saranno tre: Santa Maria Gualtieri per i workshop gratuiti, la multisala Corallo Ritz per vedere bene i film a prezzi ragionevoli, ed il chiostro dell’Istituto Musicale Vittadini per chiudere con SP extra e iniziare con la rassegna estiva alla grande.
Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione”come dice Antoine de Saint-Exupéry… magari verso uno schermo cinematografico?
 
 Giovedì 21 aprile - Sguardipuri011extra-larassegna
The Social Network di David Fincher, USA 2010.
La storia di Facebook, originariamente "The Facebook", e del suo creatore, il giovane nerd Mark Zuckerberg. Il primo film a riportare con verità e senza ingiustificato clamore che la vita in rete ha la medesima importanza della vita reale. Tutt’altro che virtuale.
 
 Giovedì 28 aprile - Sguardipuri011extra-ilworkshop
 Uno Scampolo Di Paradiso di Gabriele Vacis, Italia 2008, 74’.
Incontro con il regista Gabriele Vacis e con la produttrice del film Antonia Spaliviero.
Settimo Torinese. Un anziano geometra racconta le “villette” dei primi immigrati dal Veneto e i palazzoni di chi veniva dal Sud negli anni ’60 con la valigia di cartone. Il vecchio parroco, le trasformazioni della città, le speranze di chi non si arrende anche di fronte a un mondo che non riconosce più. Tutto produce Storia/storie. Illuminante.
 
 Giovedì 5 maggio - Sguardipuri011extra-larassegna
The Fighter di David O. Russell. USA 2010.
La vita di Mickey Ward e del suo allenatore e fratellastro Dickie, dall'infanzia nel Massachusetts fino alla fine della carriera del pugile. Appassionata cronistoria di un combattente, tra vizi privati e pubbliche virtù. Sportivo.
 
 Giovedì 12 maggio, ore 21.00 - Sguardipuri011extra-ilworkshop
La Spedizione Tabacchi di Marcel Cordeiro, Brasile 2009, 30'.
Incontro con il regista Marcel Cordeiro e con il produttore del film Franco Menna. Nel gennaio 1874 386 persone partirono dalla Valsugana nel Trentino per il Brasile: questa è la prima emigrazione italiana di massa chiamata spedizione Tabacchi. Pietro Tabacchi era nato a Trento e viveva in Brasile dove era scappato, lasciando alla spalle i suoi debiti. Attuale.
 
 Giovedì 15 maggio - Sguardipuri011extra-larassegna
Potiche – La Bella Statuina di François Ozon. Con Catherine Deneuve, Gérard Depardieu, Francia 2010.
Suzanne, moglie di un ricco industriale senza scrupoli, in seguito a uno sciopero e al sequestro dello spietato marito da parte dei suoi operai, dovrà sostituirlo alla guida della fabbrica.
Tanti applausi, un giro di danza, lo sguardo (puro) di Ozon nella macchina da presa. Frizzante.
 
 Giovedì 26 maggio - Sguardipuri011extra-ilworkshop
Rachel di Simone Bitton, Francia/Belgio 2009.
Incontro con l’organizzatrice della rassegna “Al cuore dei Conflitti” Chiara Boffelli. Morire a 23 anni. È il diario di Rachel Corrie, pacifista americana che inseguiva un sogno: impedire le distruzione di un’altra casa nella striscia di Gaza. Un bulldozer ha schiacciato il suo corpo, non la sua utopia. Drammaticamente vero.
 
 Giovedì 9 giugno - Sguardipuri011extra-larassegna
La Donna che Canta (Incendies) di Denis Villeneuve. Canada 2010.
Commovente storia di due giovani verso l'epicentro dell'odio, dell'amore duraturo e delle guerre senza fine. Quattro stelle anche dal Mereghetti. Sentito.
 
 Giovedì 16 giugno - Sguardipuri011extra-larassegna
Il responsabile delle risorse umane (The human resources manager) di Eran Riklis. Israele, Germania, Francia 2010. La ricerca dei parenti di una sua dipendente rimasta uccisa diventa per il responsabile delle risorse umane un'ottima occasione per riconciliarsi con la parte umana di sé andata perduta ormai da diverso tempo. Dopo la citazione dell’ultima edizione di Sguardi Puri ora la trasposizione da un suo romanzo di un gradito ospite della città di Pavia: Abraham Yehoshua. Umano.
 
 Giovedì 23 giugno - Sguardipuri011extra-larassegna
Inizia "Cinema sotto le stelle" al Chiostro del Vittadini
American life (Away we go) di Sam Mendes. USA, Gran Bretagna 2009.
Burt e Verona, coppia di trentenni che aspetta un bambino, partono per un viaggio che li aiuterà a capire dove far crescere loro figlio. L’odissea più autentica. Divertente con commozione.
 
 
Idea, programma, schede a cura di Sguardipuri011extraregisti/film critici/workshop a Pavia è una rassegna ideata e curata da Roberto Figazzolo con Comune di Pavia Settore Cultura, Provincia di Pavia, Settore Beni e Attività Culturali e con l’amicizia di Luciana Migliavacca.
 
 Informazioni 
Dove: workshop (gratuiti) - Santa Maria Gualtieri, p.zza della Vittoria - Pavia, proiezioni - Multisala Corallo Ritz, via Bossolaro - Pavia 
Quando: nelle date indicate alle 21.00.
Ingresso: intero 5,00 euro, ridotto 4,00 euro, anziani 3,00 euro.

 

Roberto Figazzolo

Pavia, 15/04/2011 (9672)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool