Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 settembre 2019 (322) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 96 del 22 ottobre 2002 (1984) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cosa bolle in pentola?
Cosa bolle in pentola?

Titolo assai curioso e quanto mai azzeccato per il nuovo itinerario enogastronomico organizzato dall'assessorato delle Politiche Agricole, Faunistiche e Naturalistiche della Provincia di Pavia in collaborazione con la Regione Lombardia.

Sei appetitose cene che costituiscono (tra ottobre e marzo 2003) le sei tappe di un lungo viaggio attraverso la cultura della gastronomia pavese che deve essere "tramandata, insegnata e stimolata".
Ed ecco che si parte dalla Certosa di Pavia , per passare da Salice Terme e Montecalvo Verseggia, attraversare Mortara approdare a Gambolò.

Per ciascuna sosta, un ristorante, un menù a tema, un prezzo estremamente contenuto, interessanti interventi culturali grazie a ospiti quali Mino Milani, Roberto Galli, biologo e micologo, Rossano Nistri, studioso di antropologia nell'ambito della cultura gastronomica.


Giovedì 24 ottobre 2002 - Certosa di Pavia (PV)
"La bontà spunta come i funghi"
Alla riscoperta dei segreti del bosco e delle sue delizie.
Menù euro 35,00

Venerdì 8 novembre 2002 - Salice Terme (PV)
"Il tartufo non è un ufo"
Piatti all'inconfondibile profumo e sapore dell'oro nero.
Menù euro 35,00

Venerdì 13 dicembre 2002 - Montecalvo Verseggia (PV)
"Dal mio cortile si vede il mare"
Brevi storie di cucina raccontate in un cortile della Valle Versa.
Menù euro 33,00

Venerdì 24 gennaio 2003 - Mortara (PV)
"Mamma mia che oca"
Gustosi piatti in nome del famoso palmipede.
Menù euro 25,00

Venerdì 14 febbraio 2003 -Certosa di Pavia (PV)
"Tutta l'allegria del riso"
Per gli innamorati il riso che significato ha?...
Menù euro 25,00

Giovedì 13 marzo 2003 Gambolò (PV)
"Fiume di pesci"
In omaggio al fiume azzurro.
Menù euro 35,00


 
 Informazioni 
Per informazioni:
Assessorato delle Politiche Agricole, Faunistiche e Naturalistiche della Provincia di Pavia, tel. 0382/597834.
Inizio cene ore 20.30

 

Delia Giribaldi

Pavia, 22/10/2002 (96)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool