Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 28 ottobre 2020 (181) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 9413 del 25 gennaio 2011 (2196) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L'Italia unita... a tavola!
L'Italia unita... a tavola!
In occasione delle celebrazioni del 150^ dell’Unità di Italia e del 100^ della morte di Artusi, l’Ordine professionale dei maestri di cucina ed executive chef ( aderente alla Federazione Italiana Cuochi, FIC ) in collaborazione con il Comitato delle celebrazioni Artusiane presieduto dal Sindaco di Forlimpopoli, Città natale del grande gastronomo, promuove in contemporanea Auguri Italia da Pellegrino Artusi.
 
Dal 1997 Forlimpopoli rende omaggio, nel mese di giugno con la Festa Artusiana,  al suo concittadino più illustre, Pellegrino Artusi, indiscusso padre della moderna cucina italiana che  a più di un secolo dalla pubblicazione, de "La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene", con oltre 700 ricette, resta una pietra miliare nella cultura del cibo, non solo del nostro Paese.
La Festa Artusiana celebra i fasti di questa tradizione, offrendo menù ispirati al grande Pellegrino, con un contorno di spettacoli, rassegne, itinerari gastronomici, degustazioni, incontri.
 
L’anno del 150° anniversario dell’unificazione d’Italia coincide con il centenario della morte dell’unificatore dell’Italia a tavola, così il Comitato delle Celebrazioni Artusiane propone un ricco calendario di iniziative gastronomiche dedicate all’Artusi, tra cui una cena artusiana  proposta nelle varie città italiane che presenterà ricette tratte dal manuale Artusiano, realizzate secondo i dettami e la filosofia Artusiana (così come sintetizzata dal comitato scientifico di casa Artusi) con prodotti e procedure rispettosi della tradizione territoriale.
 
Complice il Gran Galà dei Cuochi che si terrà a Cervesina il prossimo 31 gennaio, il Maestro di Cucina Mario Becciolini, il segretario dell’Ass. Cuochi Pavia Giansandro Moncaglieri, alcuni componenti il Team Cuochi Pavia propongono un dibattito sulla cucina di Pellegrino Artusi.

L’incontro sarà anche l’occasione per approntare il programma di eventi "artusiani"  che si intendono realizzare nel territorio Pavese.
 
 
 Informazioni 
Quando: lunedì, 31 gennaio 2011, ore 18,00
Dove: Castello di San Gaudenzio, Cervesina
 

La Redazione

Pavia, 25/01/2011 (9413)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool