Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 21 luglio 2019 (407) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival di Gypsy
» Birrifici in Borgo
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» Festival delle Farfalle
» Il romanzo di Baslot
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Lo sguardo Oltre
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Risate Solidali
» Giornata del Naso Rosso
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Presentazione inutile
» Open Day al Vittadini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
» Presentazione inutile
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 9403 del 20 gennaio 2011 (2729) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Frammenti di memoria
Particolare della locandina dell'iniziativa tratto da Schindler’s List
Tra le tante iniziative organizzate per celebrare del Giorno della Memoria e il ricordo dell’Olocausto, segnaliamo Frammenti di memoria promossa dalla Biblioteca dell’Unione di Comuni Prima Collina in collaborazione con l’associazione culturale il Cirro Capriccioso
 
Comprendere è impossibile, conoscere è necessario”: con lo spirito racchiuso in questa frase di Primo Levi, la serata di sabato prossimo propone un connubio di voci, musiche, immagini
 
La parola spezzata è, infatti, la lettura di brani di testi letterari e teatrali, a cura di Arabella Meriggi e Maria Introini, che sarà sostenuta dall’accompagnamento musicale di chitarra classica (Nicola Francone,con musiche originali di sua composizione) e di violino(Cristina Dezza), poi seguita da La memoria visiva: la Shoah nell'immaginario del cinema, ovvero la proiezione di un filmato, a cura della Provincia di Pavia, che offre una collezione di brani tratti da grandi pellicole che hanno rappresentato la tragedia del popolo ebraico.
 
Tra i film da cui sono stati tratti gli spezzoni, si ricordano Schindler’s List, La vita è bella, Train de vie, Cabaret, Il giardino dei Finzi Contini, Heimat, La tregua, Il grande dittatore, Il pianista, Il diario di Anna Frank, La caduta degli dei, Kapò, Arrivederci ragazzi e tanti altri...
 
 Informazioni 
Dove: Centro Sociale Cesare Chiesa - Canneto Pavese
Quando: sabato 29 gennaio 2011, ore 21.00
 

La Redazione

Pavia, 20/01/2011 (9403)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool