Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 30 ottobre 2020 (203) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 9385 del 14 gennaio 2011 (2758) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Auntie and me
Auntie and me
La Fama Fantasma – Produzioni Teatrali presenta al teatro Besostri di Mede, Auntie and me (Zietta ed io) , commedia di Morris Panych con Alessandro Benvenuti e Barbara Valmorin per la regia e spazio scenico di Fortunato Cerlino.
 
Alessandro Benvenuti formatosi al cabaret con I Giancattivi, gruppo che comprendeva anche Athina Cenci e Francesco Nuti, ha esordito al cinema insieme al gruppo in commedie simpatiche e leggere come Ad ovest di Paperino (1982) ed Era una notte buia e tempestosa (1985). Sciolto il gruppo nel 1990, è tornato al cinema girando diversi film come regista e come attore. E’ anche autore e interprete di commedie.  
Barbara Valmorin è attrice prevalentemente teatrale, straordinaria interprete di molte opere contemporanee.
Ha interpretato numerose serie e film per la televisione (da Nero Wolfe. Circuito chiuso, 1969 al recente La stagione dei delitti, 2007). Nel '75 compare nel film di Lina Wertmuller, Pasqualino settebellezze con Giancarlo Giannini e Fernando Rey.
 
Il nipote Kemp (Alessandro Benvenuti),informato da una lettera che la zia Grace (Barbara Valmorin), della quale egli conserva solo un vago ricordo d'infanzia, è ormai in fin di vita, molla quel poco di messa in scena che regge la sua vita e corre al suo capezzale, pronto ad impossessarsi dell'eredità. Ma le cose non vanno come previsto. L'annunciata, imminente dipartita della donna, tarda ad arrivare. Così i giorni diventano settimane, poi mesi, poi intere stagioni, e il nostro  è lì che aspetta. Nel corso di questa convivenza forzata, non prevista, cadono via via tutte le aspettative che l'uomo aveva deposto nell'evento. I due si troveranno ancora una volta restituiti alla fragile condizione delle loro esistenze, ognuno riconsegnato al proprio doloroso destino. Un affresco intorno alla solitudine che l'autore propone con un linguaggio immediato e, soprattutto, con ironia e humor, suggerendo che dei nostri conflitti e delle nostre ansie profonde si può anche sorridere.
 
 Informazioni 
Quando: sabato, 22 gennaio, ore 21,00 
Dove: Teatro Besostri, Mede
Biglietto: interi  22,00, ridotti studenti e over 65 euro 18,00, sconti e agevolazione per gruppi di almeno 10 persone.
 
 
Pavia, 14/01/2011 (9385)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool