Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 ottobre 2019 (558) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 9374 del 11 gennaio 2011 (2119) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
‘Ndrangheta Padana
Particolare della copertina del libro
Lunedì sera verrà presentato a Pavia il libro inchiesta ‘Ndrangheta Padana (Rubbettino Editore) scritto da Enzo Ciconte, storico e studioso delle organizzazioni criminali mafiose.
 
‘Ndrangheta padana è un viaggio in un Nord Italia che poco si conosce e che spesso non si vuol vedere.
Omertà, pizzo, infiltrazioni mafiose nel mondo della politica e dell’impresa, summit mafiosi… parole e concetti che rimandano istintivamente al Sud. Eppure la mafia, e in particolar modo la ‘ndrangheta, non è un problema unicamente meridionale, poiché è l’unica organizzazione criminale ad avere due sedi, Reggio Calabria e Milano. La “Padania” è da decenni teatro di loschi affari e di intrecci ancor più sporchi e, nonostante se ne parli ormai da tempo, politici e amministratori locali, con lodevoli eccezioni, fingono di non vedere o negano spudoratamente l’evidenza. Gli ‘ndranghetisti hanno il controllo di una parte del territorio, hanno molti soldi e li prestano a usura, si sono impossessati di case, alberghi, bar, ristoranti, pizzerie, supermercati, imprese, sono presenti nei grandi appalti dell’Alta velocità e hanno lambito quelli dell’Expo. È la mafia dei colletti bianchi, degli uomini cerniera, degli insospettabili, degli uomini invisibili. Cicontegetta finalmente luce su questa realtà finora sommersa, fa nomi e cognomi di politici, imprenditori, professionisti legati a doppio filo alla ‘ndrangheta e che pure continuano a occupare posti di prestigio e di potere in Lombardia e in tutto il Nord.
 
Enzo Ciconte (Soriano Calabro, 1947) è considerato fra i massimi esperti in Italia delle dinamiche delle grandi associazioni mafiose. È docente di Storia della criminalità organizzata all’Università di Roma Tre. È stato deputato nella X legislatura (1987-1992), membro della Commissione giustizia e consulente presso la Commissione parlamentare antimafia. Si è interessato, con pubblicazioni su riviste specializzate (Studi storici, Narcomafie, Calabria, Limes, Antimafia, Rivista di intelligence, Italianieuropei) e su quotidiani (Il Messaggero, il Manifesto, l’Unità), dei problemi legati alla criminalità predatoria e alla criminalità organizzata. Ha collaborato, per vari anni, al Progetto Città sicure della Regione Emilia-Romagna.
Negli anni 2004 e 2005 è stato responsabile scientifico e operativo di una ricerca transnazionale sui flussi, le rotte, la prostituzione e la tratta degli esseri umani che ha interessato le seguenti regioni italiane: Emilia-Romagna (capofila della ricerca), Abruzzo, Friuli. È stato Presidente dell’Osservatorio tecnico-scientifico sulla sicurezza della Regione Lazio.
Tra i suoi saggi: ‘Ndrangheta dall’unità ad oggi , Laterza, Roma-Bari 1992; Lodovico Ligato nel volume curato da N. Tranfaglia Cirillo, Ligato e Lima. Tre storie di mafia e politica, Laterza, Roma-Bari 1994; Processo alla ‘Ndrangheta, Laterza, Roma-Bari 1996; Mafie italiane e mafie straniere in Emilia-Romagna, Quaderni di Città sicure, anno 10, n. 29, marzo-aprile 2004; La ‘ndrangheta alla conquista del mondo, Limes, n. 2, 2005; Emergenza ‘ndrangheta in Calabria, Giornale di storia contemporanea, a. VIII, n° 2, 2005; ‘Ndrine calabresi, Rivista di intelligence, n° 3, 2007; ‘Ndrangheta, Rubbettino, Soveria Mannelli 2008; Storia criminale. La resistibile ascesa di mafia, ‘ndrangheta e camorra dall’Ottocento ai giorni nostri, Rubbettino, Soveria Mannelli 2008.
 
L’autore dialogherà con Serena Uccello giornalista de Il Sole 24 Ore, esperta di organizzazioni criminali e autrice, con Nino Amadore, del libro “L’isola civile. Le aziende siciliane contro la mafia” (Einaudi, 2009).
 
 Informazioni 
Dove: Sala Conferenze del Collegio Universitario S. Caterina da Siena, via San Martino, 17/a - Pavia
Quando: lunedì 24 gennaio 2011, ore 21.00.
 
 
Pavia, 11/01/2011 (9374)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool