Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 luglio 2019 (319) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 9339 del 16 dicembre 2010 (2137) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Richard Galliano a Stradella
Richard Galliano a Stradella
Torna in Italia il grande musicista francese Richard Galliano, uno dei maggiori esponenti del jazz contemporaneo.
Si esibirà venerdì sera al Teatro Sociale di Stradella in un recital che lo vedrà in un’esibizione solista in cui attingerà con molta libertà, e lasciando ampio spazio all’improvvisazione, dal suo vasto repertorio.
 
Richard Galliano, francese della Costa Azzurra ma di origini italiane, è assurto in pochissimi anni ai vertici mondiali del jazz, ed é il principale artefice del rilancio a tutto campo della fisarmonica quale strumento dalle innumerevoli capacità espressive. Tra le numerose e importanti collaborazioni concertistiche e discografiche di Galliano ricordiamo quelle con Juliette Greco, Claude Nougaro, Ron Carter, Chet Baker, Antonello Salis, Enrico Rava, Martial Solal, Miroslav Vitous, Charlie Haden, Trilok Gurtu e, naturalmente, Astor Piazzolla.
 
La sua ultima avventura discografica è l’album “Bach” pubblicato da Deutsche Grammophon, in cui il grande interprete rilegge con la sua fisarmonica le musiche di Johann Sebastian Bach.
 
L’evento è particolarmente significativo poiché proprio Stradella è internazionalmente riconosciuta come la capitale della fisarmonica, la città in cui grazie all’artigiano Mariano Dallapè nacque a metà dell’Ottocento lo strumento nella sua versione moderna.
 
Il concerto di Galliano inaugura un ciclo di tre concerti che si terranno al Teatro Sociale di Stradella dedicati alla fisarmonica. Venerdì 11 marzo si esibirà Sergio Scappini, giovedì 1 aprile saranno in scena Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia.

 

 
 Informazioni 
Dove: Teatro Sociale, via Cavour, 33 - Stradella
Quando: venerdì 17 dicembre 2010, ore 21.00
Briglietti: da 17 a 7 euro a seconda del settore, mentre l'abbonamento alle 3 serate va da 40 a 15 euro.
Per informazioni e prenotazione telefonica: martedì 10.00-12.30, giovedì 16.00-18.00, sabato: 10.00-12.30 allo 0385/246569
 

Comunicato Stampa

Pavia, 16/12/2010 (9339)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool