Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (398) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Brasca 3^ ai Campionati Italiani
» Vincono Zerba, Papandrea e Mancin
» Il campioncino s’impone a Casei
» A Bressana vincono i "soliti" Biglieri e Perotti
» Il “cobra” vogherese vince a Tortona
» Memorial Ghiozzi, vince il pavese Suardi
» I successi di Suardi e Marchese
» Piccoli campioni crescono
» Ok Biglieri e Perotti, bene anche il “Cobra”
» Il “Memorial Torti” ai lodigiani
» La Castelnovese vince a Stradella
» Bocce, Club Arancione alla ribalta
» Ai vogheresi il Trofeo Casarini
» Ecco il Mauro Perotti Show
» Sul podio vogherese Saetta e Stoppini
» A Voghera vince una terna di Belgioioso
» A Voghera s'impone il pavese Camussoni
» A Stradella largo ai giovani
» A Godiasco dominano Magrassi ed Orsi
» A sorpresa dominano Castellazzi e Mirabelli

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 9301 del 6 dicembre 2010 (1879) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Di nuovo protagonisti Bonifacci e Perotti
Di nuovo protagonisti Bonifacci e Perotti
Il mantovano Luca Bonifacci e il vogherese Mauro Perotti, alfieri della società Campagnolese (Comitato di Reggio Emilia), hanno letteralmente dominato la prima edizione della “Coppa Gesti Sport”, le cui fasi finali si sono svolte nella serata di venerdì 3 dicembre sulle corsie del bocciodromo di Casteggio: una struttura che, finalmente, ha riaperto i battenti dopo la forzata chiusura, dovuta alla ristrutturazione complessiva del centro sportivo, durata ben sette anni.
 
Non a caso, gli appassionati bocciofili oltrepadani hanno gremito il glorioso bocciodromo nel corso di tutta la gara, ritrovando un importante punto di riferimento, grazie anche all’ottima gestione garantita da Carlo Saviotti e dai suoi collaboratori.
 
Il torneo, a carattere regionale e riservato alla partecipazione di 128 coppie, è stato diretto in modo magistrale dal vogherese Roberto Vilmercati, assistito nell’occasione dagli arbitri Fausto Bergami e Tino Antoninetti.
 
Nella finalissima, Bonifacci e Perotti hanno sconfitto Mauro Bertucci e Ivo Mussi (Polisportiva Dhertona), dimostrando per l’ennesima volta di attraversare un periodo di ottima forma.
Da segnalare, a tal proposito, che proprio di recente, insieme con il vogherese Eugenio “Benny” Biglieri, i portacolori della Campagnolese si erano aggiudicati anche i campionati provinciali di Reggio Emilia, ottenendo così la qualificazione per i prossimi campionati italiani nella specialità terna.
 
Tornando al torneo di Casteggio, Bonifacci ha strabiliato tutti per la perfetta condotta di gara, ben coadiuvato da Perotti, come al solito assai preciso nel tiro di raffa e nella bocciata di volo. Nulla da fare per i loro avversari, che sembrano quasi schiacciati da una superiorità tecnica e psicologica in qualche caso addirittura imbarazzante.
 
Sul terzo gradino del podio sono saliti, a pari merito: Marcello Magrassi ed Eliano Orsi (Sarezzanese) e Giulio Bernini e Renato Fiasco (Dopo Lavoro Ferroviario di Voghera).
Festosa la cerimonia con rinfresco, delle premiazioni a cui hanno preso parte i responsabili del comitato tecnico/territoriale di Voghera.
 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 06/12/2010 (9301)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool