Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 26 ottobre 2020 (212) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 9261 del 22 novembre 2010 (2165) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Metti una sera a cena...
Metti una sera a cena...
… Non è un invito al cineforum per rivedere la pellicola firmata da Patroni Griffi, bensì un suggerimento a provare una novità gastronomica.
 
Aperta da poco in quel di Tre Re, l’omonima Hostaria di Carlo Abbiati (il nuovo gestore), si affaccia sul panorama della ristorazione locale con l’intento di proporre “i sapori e i profumi della nostra terra” – come dettato dalla filosofia del titolare – ma non solo…
 
In cucina troviamo Maurizio Toscanini, chef che, partito con la voglia di sperimentare e di allargare i propri orizzonti, è tornato in territorio pavese con un bagaglio di esperienze all’estero che ora può mettere a frutto per alternare ai piatti della tradizione culinaria pavese, che caratterizzano il locale, menù che potremmo definire “esotici”, per animare alcune serate.
 
E così, dopo il successo di giovedì scorso che ha portato l'"Andalusia a tavola", offrendo agli avventori la possibilità di degustare, oltre a un tris di tapas, una sfiziosa paella – in versione “de tierra” e “de mar” – e una squisita crema catalana, il tutto annaffiato da ottima sangria, ecco l’invito alla “Cena araba”.
 
Il menù? Tipico, per chi conosce i piatti di quelle regioni: falafel e hummus (polpette fritte e crema a base di ceci) per antipasto; crema di zucca con harissa (piccantissima salsa al peperoncino rosso); Tajine di carne con verdure servito sulla shawarma (piatto tradizionale marocchino che prende il nome dal caratteristico recipiente in cui viene cotto, sul tipico pane arabo) e Cous-cous di pollo con verdure

Nel menù sono inclusi acqua e vino della casa (Riesling o Bonarda), oppure tè alla menta secondo l'usanza araba.
Che aggiungere? Bismillah”! (che ci auguriamo voglia dire davvero “buon appetito” in lingua araba ;-)).
 
 Informazioni 
Dove: Hostaria Tre Re, via Togliatti, 47 - Frazione Tre Re - Cava Manara
Quando: giovedì 25 novembre 2010, ore 20.30
Costo: 30,00 euro a persona
Per informazioni e/o prenotazioni: 0382.553949, 349.8648151
oppure visita il sito dell'Hostaria Tre Re
 

La Redazione

Pavia, 22/11/2010 (9261)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool