Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 15 aprile 2021 (427) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 9231 del 13 novembre 2010 (3168) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L’ultimo degli amanti focosi
L’ultimo degli amanti focosi
Dopo La Strana Coppia, va in scena al Teatro Besostri di Mede “L’Ultimo degli amanti focosi”, altra commedia di Neil Simon, con Paola Quattrini e Pietro Longhi.
 
Penna feconda, Marvin Neil Simon (New York 1927), famoso soprattutto come autore de “La strana coppia, è forse il più brillante drammaturgo e sceneggiatore vivente. Conosciuto in tutto il mondo, è autore anche del divertente “L’ultimo degli amanti focosi” che come sua abitudine stigmatizza mettendole in ridicolo insicurezze, paure, superbie e debolezze della classe media americana.    
 
La commedia viene presentata in forma italianizzata. E’, infatti,ambientata a Roma, ed è la storia di un proprietario di un piccolo ristorante di nome Bernardo, interpretato da Pietro Longhi, che dopo venti anni di matrimonio e ben cinque figli, decide di concedersi della avventure amorose. L'uomo diventa un irresistibile rubacuori, dai toni anche un pò patetici e comici ed incontra di volta in volta tre donne, Emma, Roberta e Giannina con le quali instaura e distrugge travolgenti storie d'amore e trasognate avventure. E' la poliedrica Paola Quattrini che interpreta le tre donne che conquistano il cuore di Bernardo che, tutte diverse e molto comiche, rappresentano l'immagine della donna in tutte le sue sfaccettature e Bernardo invece l'uomo con tutti i pregi e i difetti.
 
Nel finale imprevedibile e divertente a dipanare le complicazioni dell’intreccio apparirà una quarta donna… con la quale l’incontro segreto programmato andrà finalmente per il verso giusto. Efficace metafora delle nostre insicurezze, perfetto meccanismo ad orologeria che offre agli attori tutte le opportunità di gioco con il pubblico che il grande teatro può offrire ed il pubblico stesso diventa presto un complice indispensabile alla riuscita della rappresentazione immedesimandosi nei personaggi.
 
 Informazioni 
Quando: sabato 20 novembre, ore 21,00
Dove: Teatro Besostri, Via Matteotti, 33, Mede
Biglietti: interi euro 22, ridotti studenti e over 65 euro 18
 

Comunicato Stampa

Pavia, 13/11/2010 (9231)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool