Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 20 ottobre 2020 (971) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 9156 del 19 ottobre 2010 (2500) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
C'è Terra e Terra
C'è Terra e Terra
Il 24 ottobre presso la piazza di Valverde inizieranno gli appuntamenti del “C’è Terra e Terra, piccolo mercato di prodotti dell’agricoltura e dell’artigianato dell’altra collina”.
 
L’intento dell’Associazione Chicercacrea, in collaborazione con il Comune di Valverde, consiste nel fare del mercato una possibilità per i piccoli agricoltori d’alta collina di presentare i propri prodotti.
Non solo mercato, ma la possibilità di conoscere un po’ di più la terra, le forme di agricoltura e artigiano rurale che hanno preso forma nel paesaggio dell’alto Oltrepò.   E’ così che si è deciso di “fare piazza” intorno ai banchi degli agricoltori con musica popolare dei TriUrluc che si aggireranno con le loro canzoni improvvisate sul mondo contadino. I bambini (fino ai 90 anni) potranno divertirsi con i giochi al labirinto di salici, inaugurando l’installazione vivente del parco.
 
Saranno esposti i ritratti fotografici di “Uomini e Buoi”, realizzati da Giovanni Fassio al mercato del bestiame di Varzi nel periodo che va dal ’63 al ’77; scorci fotografici che ben ci raccontano la storia rurale del passato recente della Valle Staffora. In piazza si potranno degustare castagne, vin brulè e panini.
 
Saranno inoltre presenti all’evento le associazioni “Lo Spino Fiorito”, Musa di Cosola (AL) e la “Quarantina”. 
Allo scoccar di mezzodì l’associazione offrirà l’aperitivo con i prodotti dei contadini presenti.
Per chi vorrà, potrà mangiare in uno dei ristoranti di Valverde (Croce Bianca, Marini e La Quercia) che hanno aderito per offrire ai visitatori del mercato un pranzo con prodotti locali a menu fisso di 15 euro.
 
 Informazioni 
Quando: 24 ottobre, 14 novembre e 12 dicembre
Dove: Valverde

 

Comunicato Stampa

Pavia, 19/10/2010 (9156)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool