Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (297) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Liberalizzazione energia elettrica: cosa succederà?
» Piano Parcheggi a Pavia...
» Caldaiette individuali: un pasticcio che penalizza l’utente
» Lo strano caso delle bollette di conguaglio
» Bolli auto e arretrati
» Guasti telefonici: importanti risultati!
» Truffe informatiche
» Polizze sostitutive a cauzioni di affitto
» Patente a punti: luci ed ombre dopo la decisione della Consulta
» Processo Parmalat
» Multe con sovratassa!
» Novità sulle multe....
» Contro l’uso repressivo dell’autovelox
» Wind a Pavia – basta con le vessazioni
» Questo o quella per me pari sono…
» Le carte di credito
» Il risparmio tradito
» I disastri del risparmio italiano: Nasce FedeRisparmiatori
» Rilevazioni mese di settembre
» Contributi ai Consorzi di Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 910 del 19 marzo 2003 (2790) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Buone notizie per gli utenti TIM...
Buone notizie per gli utenti TIM...

Il caso è nazionale.
Ben 163.416 utenti TIM presunti debitori finiti nelle mani di EDI ed EDIFIN a seguito della cessione di tali crediti non dovranno più pagare alla EDI le spese extragiudiziarie per esazione domiciliare e costo del recupero.
E' l'importante risultato ottenuto dalle associazioni Federconsumatori e Adusbef assistite in giudizio dal prof. Ugo Ruffolo e dall'avv. Domenico Romito davanti al Tribunale di Roma con decisione notificata oggi che rappresenta anche un importante riferimento per i moltissimi casi analoghi.

Tim aveva ceduto ad una società di recupero crediti denominata "Vonwiller", oltre 700.000 crediti individuali risultanti da altrettante bollette telefoniche non onorate di consumatori che erano passati dal sistema TACS al sistema prepagato GSM,al prezzo di 2 lire su 100 lire, confidando che le restanti 98 lire sarebbero state sufficienti a coprire le spese per il recupero.
Qualche mese dopo (ottobre 2002) centinaia di migliaia di cittadini, avevano ricevuto una ingiunzione di pagamento da parte della società EDI (Esazioni Dirette- Sezione Recupero Forzoso Credito),che con un prestampato paragonabile a quello del ministero delle Finanze con lo stemma della Repubblica ed un analogo timbro circolare, chiedeva per conto del creditore EDIFIN (che ha dato mandato per il recupero del credito cedute dalla TIM alla Vonwiller e da questa alla Edifin),ingiungendo di pagare,nel migliore dei casi,quasi il triplo della somma originaria,nel peggiore dei casi,quasi cinque volte il presunto debito originario.

Sono molti i soggetti come le società inibite che recapitano a casa di consumatori richieste di pagamenti, strane raccomandate contenenti atti di diffida con fregi equivoci, in cui si riportano dizioni come "recupero forzoso crediti" ed in cui si richiedono somme triplicate o quadruplicate rispetto all'originario debito riferito di solito a piccoli importi.

Nel caso EDI si tratta di vecchie utenze cellulari TIM che gli utenti non sapevano o ricordavano pure di avere.

Ricordiamo che in Provincia di Pavia erano coinvolte un centinaio di utenti.

 
 Informazioni 
 

Mario Spadini

Pavia, 19/03/2003 (910)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool