Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 19 novembre 2019 (205) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 2€ in più per la ricerca
» Scambi internazionali: Pavia- USA/Australia
» L’Università cerca 10 neolaureati
» Donne e Scienza
» Con Intercultura... destinazione USA!
» 10 borse di studio del S.A.I.S.D.
» Studenti disabili e soggiorni all'estero
» Borse di studio Cicops
» Sindromi vascolari
» Assegni per la ricerca
» Riservato ai disabili

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 8831 del 20 maggio 2010 (1951) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Leonardo da Vinci: stage all’estero
Leonardo da Vinci: stage all’estero
L’Università degli Studi di Pavia ha pubblicato il bando per il conferimento di 4 borse di mobilità per tirocini all’estero di 13 o 20 settimane, riservate a neolaureati in materie umanistiche per lo svolgimento di stage all’estero nell’ambito del programma comunitario Lifelong Learning Programme 2007-2013 - Mobilità Leonardo Da Vinci.
 
Leonardo da Vinci è un programma finanziato dall’Unione Europea che ha, tra gli altri, l’obiettivo di favorire lo sviluppo della cooperazione tra Università e imprese in materia di formazione professionale. Il programma prevede l’erogazione di un contributo finanziario per coprire parte delle spese sostenute da giovani laureati che compiono un periodo di formazione presso imprese o organizzazioni situate in altri Stati membri dell’Unione Europea (U.E.) o dello Spazio Economico Europeo (S.E.E.).
Il progetto di mobilità “GES 2009-Graduate for European Society”, presentato dalle Università di Pavia, Padova e Venezia-Cà Foscari, intende rispondere alle esigenze dei neolaureati in materie umanistiche, offrendo loro l’opportunità di svolgere esperienze di stage all’estero presso aziende di vario tipo in un paese dell’Unione Europea.
 
Obiettivi degli stage sono promuovere le abilità e le competenze dei giovani nella formazione professionale iniziale e contribuire alla crescita formativa dei laureati in un contesto culturale e sociale diverso da quello del Paese di provenienza, offrendo l’opportunità di realizzare un’esperienza professionale qualificante e complementare alla propria formazione universitaria.
I candidati hanno la facoltà di individuare personalmente un Ente ospitante purché abbia sede in uno dei Paesi di destinazione eleggibili (Francia, Gran Bretagna, Svezia, Turchia). I candidati dovranno presentare, unitamente alla candidatura, apposita lettera di accettazione emessa dall’ente ospitante individuato.
Le Commissioni Selezionatrici si riservano il diritto di non accettare proposte di Host Institution ritenute inadeguate.
 
Le borse a disposizione sono così distribuite: Francia -1 borsa da 20 settimane; Gran Bretagna -1 borsa da 13 settimane; Svezia - 1 borsa da 20 settimane; Turchia - 1 borse da 20 settimane.
Il finanziamento Leonardo da Vinci comprende: una borsa di mobilità di importo variabile da Paese a Paese per le spese di sussistenza; la preparazione pedagogico-culturale; un rimborso spese per la preparazione linguistica da tenersi presso il Paese ospitante; la copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro e per la responsabilità civile verso terzi.
La preparazione pedagogico-culturale sarà a cura dell’Università degli Studi di Pavia che organizzerà, nelle settimane precedenti la partenza, un incontro propedeutico e di preparazione allo stage e alla permanenza all’estero.
L’importo del contributo Leonardo è differenziato a seconda del paese ospitante, secondo i parametri calcolati dalla Commissione Europea sulla base del costo della vita nei diversi Stati Membri.
 
Potranno presentare domanda di ammissione alla selezione delle borse di mobilità i laureati dell’Università degli Studi di Pavia provenienti dalle Facoltà di Lettere e Filosofia, Scienze Politiche, Musicologia, Giurisprudenza ed in possesso dei seguenti requisiti: essere in possesso del titolo di studio richiesto, essere cittadini di uno stato membro della U.E. o aderente allo S.E.E. oppure, se cittadini extracomunitari, essere "residenti permanenti" in uno stato della U.E. o dello S.E.E., ai sensi della Legge n. 189 del 30/7/2002; non essere residenti o cittadini del paese in cui si intende compiere lo stage; essere laureati da meno di 18 mesi alla data di inizio stage; non usufruire nello stesso Anno Accademico di altri finanziamenti erogati su fondi dell’Unione Europea; non avere già usufruito di borse Leonardo.
 
La domanda dovrà essere compilata esclusivamente utilizzando i moduli contenuti nel bando e
Consegnata personalmente, nell'orario di apertura al pubblico, o spedita tramite posta all’ufficio competente per la propria università entro e non oltre il termine del 11 giugno 2010 ore 12.00 (non fa fede il timbro postale). Si chiede inoltre che il modulo di candidatura, il Curriculum Vitae e la lettera di motivazione, siano anche inviati per e-mail.
 
 Informazioni 
Ufficio competente per la raccolta e la selezione delle candidature presso l’Università degli Studi di Pavia:
Divisione Relazioni Internazionali – Rettorato (2° piano), C.so Strada Nuova 65, 27100 Pavia - Tel. 0382-984230 / Fax. 0382-98469. Referente: Damiano Stella - e-mail: damiano.stella@unipv.it
Orari di Apertura per il pubblico: da lun. a ven., dalle  9.00 alle 12.00 - Lun. e mer.: dalle 14.30 alle 15.30.
 

Comunicato Stampa

Pavia, 20/05/2010 (8831)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool