Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 23 settembre 2019 (372) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8816 del 20 maggio 2010 (4085) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Gabriele Zucchelli: disegni, acetati, storyboard e spezzoni
Gabriele Zucchelli: disegni, acetati, storyboard e spezzoni
Nell’ambito terza edizione del Festival dell’Illustrazione, sarà inaugurata il prossimo sabato al Castello Visconteo, la personale dedicata a Gabriele Zucchelli.
Nato a Pavia, Gabriele Zucchelli, vero talento italiano dell'illustrazione, si è trasferito a Londra nel 1994 dove ha iniziato una brillante carriera nel campo dei film di animazione.
Ha all’attivo i lavori Peter Rabbit, The wind of the willow (per la BBC), è stato animatore CGI in Dinotopia, Alien vs Predator e Batman - The intimidation game. Sue sono anche le animazioni per la BBC di Peter Coniglio, Harry Potter 3, Il vento nei salici, Spirit e La piccola volpe astuta, solo per citare alcuni lavori per bambini e ragazzi.
Ha supervisionato l’animazione del film Le avventure del Topino Despereaux e For a Tango (2004) è il suo primo cortometraggio. Ha collaborato alla realizzazione di Tropic Island Hum e Tuesday corti d’animazione musicali curati da Paul Mc Cartney, i cui disegni, acetati, storyboard e spezzoni di alcuni lavori, saranno fruibili nel corso della mostra, per il piacere di bambini e adulti.
 
Attualmente Gabriele Zucchelli sta lavorando alla MPC di Londra, la principale propaggine di un gruppo di aziende coinvolte nella lavorazione degli effetti visivi per il nuovo capitolo della saga Narnia, prodotto dalla Fox con la regia di Michel Apted. Qui si occupa dei personaggi di Reepicheep, il Drago e il Mostro Marino, in qualità di supervisore all’animazione.
Proprio in questo periodo è in uscita il dvd del bel documentario “Quirino Cristiani, the mystery behind the first animated movies" (Quirino Cristiani pioniere del cinema d’animazione), di cui Gabriele Zucchelli è produttore e regista e che gli è valso il Premio Oriundi al Festival del Cinema Latino Americano di Trieste nel 2007.
 
Fu leggendo un libro di Giannalberto Bendazzi (special guest all’inaugurazione della mostra), intitolato L'uomo che anticipò Disney. Il cinema di Quirino Cristiani, che Gabriele Zucchelli incontrò per la prima volta la storia di Quirino Cristiani, figura misteriosamente sconosciuta al grande pubblico, ma anche incredibilmente poco riconosciuta da critici e addetti ai lavori. Il libro, uscito la prima volta nel 1983, ricostruisce con dovizia di particolari - per quanto è stato possibile - la vita e la carriera di Quirino Cristiani, personaggio di grande spessore e di incredibile inventiva. Nato a Santa Giuletta, in provincia di Pavia, nel 1900 emigrò con i genitori in Argentina, dove scoprì l’arte dell’animazione. Fu autore dei primi due lungometraggi animati della storia del cinema, El Apostol (1917) e Sin dejar rastro (1918) e autore del primo lungometraggio animato sonoro della storia del cinema (Peludopolis, 1931). Ma il fatto di vivere lontano da Hollywood condizionò negativamente la sua carriera, tanto che il grande successo nel settore arrise ad altri giunti dopo di lui, primo fra tutti Walter Elias Disney, più noto come Walt Disney. Oltre al libro di Bendazzi, il merito di aver riportato alla luce la vita e le opere di Quirino Cristiani va proprio al documentario di Gabriele Zucchelli.

Verranno esposti, in esclusiva per la mostra, le tavole dei corti di animazione Tropic Island Hum e Tuesday, per gentile concessione di Paul Mc Cartney, curatore dei film, e il pupazzo utilizzato nel corso della lavorazione del film di animazione sonoro Peludopolis, fornito in esclusiva dal nipote di Quirino Cristiani, Hector Cristiani, e unico cimelio sopravvissuto a un grande incendio che distrusse gli studi cinematografici di Hector Cristiani.
 
 Informazioni 
Dove: Castello Visconteo, ingresso da viale XI Febbraio – Pavia
Quando: dal 29 maggio (inaugurazione alle 18.00) fino al 13 giugno 2010, dalle 10.00 alle 18.00 dal martedì alla domenica
Ingresso: gratuito
Per informazioni
: Biblioteca Ragazzi “Paternicò-Prini”, tel. 0382/399610-611-612, e-mail: bibliotecaragazzi@comune.pv.it
 

Comunicato Stampa

Pavia, 20/05/2010 (8816)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool