Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (263) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vieni ai laboratori civici
» Pavia città amica dei bambini
» Chi sa ridere è padrone del mondo
» Pavia on ice
» Le vie del Gusto
» Pavia d'Estate 2015
» Nuova Caccia ai tesori di Pavia!
» Il Sindaco fuori dal Comune
» Pavia, dove la storia accade
» Bimbi in bici... In sicurezza
» 4° Mercatino Sociale
» Notte rosa, notte gaia
» Pavia ed il "suo" cinema
» Il Castello in festa
» Aperitipico
» Happening pavese!
» XLII Settimana Agostiniana pavese
» Concerto per il Duomo: un successone
» Trekking urbano 2009
» Nuove armonie per la Città

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 8696 del 17 aprile 2010 (4957) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
61 Giorni di Maggio Pavese
61 Giorni di Maggio Pavese
Giovani Protagonisti a Pavia, su delega dell’Assessorato all’Istruzione e Politiche Giovanili, organizza dal 12 aprile al 28 maggio la seconda edizione di “61 Giorni di Maggio Pavese”, con una serie di eventi culturali e musicali in collaborazione con le associazioni UniOnPv, Omp, Divercity, Coordinamento per il Diritto allo Studio – UDU, Circolo ARCI Radio Aut, Idee in Cantiere, Kronstadt, Inchiostro, RockLine, Gain Studios, Aerel, Gruppo Kos.
 
Quest’anno la manifestazione si arricchisce iniziando ad aprile e proponendo eventi musicali e cinematografici. Per la musica, il Fossato del Castello Visconteo ospiterà le performances di artisti come Piotta e i Vallanzaska. Si avvicenderanno Vito War, Braghe Corte, Skarabazoo e tanti altri, per ben 10 giorni di concerti. Accanto a musicisti affermati, non mancheranno di esibirsi giovani band emergenti che daranno vita al concorso musicale University Music Festival 7.
 
Tra gli appuntamenti di carattere cinematografico: proiezione in anteprima di “La banda del brasiliano” (cinema Corallo) e “A Bonatti Story” (osteria Sottovento), realizzati dal collettivo indipendente di giovani film-makers di Prato John Snellinberg. Il cinema Corallo Ritz ospiterà a cadenza settimanale la rassegna cinematografica Indie.
 
Le aule universitarie accoglieranno gli incontri culturali: “Fuoriluogo, i luoghi dell'emarginazione”, una serie di dibattiti su temi sociali di attualità, e il ciclo di conferenze letterarie “No, il dibattito no!”, con docenti e critici di rilievo come Andrea Cortellessa, Paolo Giovannetti, Daniele Giglioli, Federico Francucci, e autori tra cui Francesco Pecoraro, Giuseppe Signorin, Emanuele Campiglio.
 
Oltre a questo, molto altro ancora: due contest, lo Slam Poetry, competizione poetica, e una Gara di remake di Musical presso l’Osteria Sottovento, e la mostra fotografica: “20/cameras” presso lo Spaziogiovani di via Paratici.
 
Dal 30 aprile al 2 maggio 2010, nel Fossato del Castello, è in programma “May I Party”, una manifestazione musicale che darà spazio ai più vari generi e band.
Il May I Party avrà inizio la serata del 30 aprile con un ospite d’eccezione: il Piotta, per la prima volta a Pavia. Dopo i successi di Supercafone e de La grande onda, la città verrà travolta dal suo nuovo album dalle tonalità rock: “S(u)ono diverso”.
Sabato 1 maggio l’atmosfera sarà movimentata dai The Lemon Squeezers Band, che propongono genere musicale che raccoglie stili diversi: ska, reggae, dance, swing, funk e dai Toxic Tuna, che apriranno la serata con pezzi ska.
La tre giorni di May I Party si concluderà domenica 2 maggio con un evento speciale realizzato grazie alla collaborazione con la Gain Studios, nota sala prove di Pavia. A partire dalle ore 18 il Fossato del Castello sarà inondato dal sound delle band più promettenti del panorama pavese e si trasformerà in una sala prove all’aperto.
 
Dal 21 al 23 maggio 2010, sempre nel fossato del Castello Visconteo, è in programma un weekend di musica e divertimento: la seconda edizione di Tanta Voglia di Skaparty 2.
La tre giorni Tanta voglia di Skaparty 2 si apre venerdì 21 maggio. La serata, grazie alla presenza del miglior reggae selecter d’Italia, Vito War, sarà movimentata da note di musica reggae e dancehall. Il giorno successivo, sabato 22 maggio, continuano gli appuntamenti musicali con due gruppi: Le braghe corte, uno dei migliori gruppi ska-core italiani, per la prima volta a Pavia, e gli Skarabazoo che apriranno la serata con il loro ska original. Il week-end si conclude con un gruppo d’eccezione, i Vallanzaska, che a distanza di un anno tornano a elettrizzare il Fossato del Castello con la loro musica e il nuovo album “Iporn”. La serata di domenica 23 vedrà sul palco anche la giovane band pavese ska: i Collywobbles che daranno inizio alla serata danzante. 
 
 
 
 Informazioni 
Quando: 12 aprile - 28 maggio 2010
Per programma dettagliato e info: www.maggiopavese.org

 

Comunicato Stampa

Pavia, 17/04/2010 (8696)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool