Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 settembre 2019 (285) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» Il romanzo di Baslot
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Prima che le foglie cadano
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» La bellezza della scienza
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8432 del 25 gennaio 2010 (2888) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Max e Sigmund Bick
Max e Sigmund Bick
L’Archivio di Stato di Pavia, in collaborazione con il Comune di Landriano, per commemorare la Giornata della Memoria ha organizzato una mostra documentaria dal titolo “Max e Sigmund Bick Internati ebrei nel Comune di Landriano 1935-1944
 
L’esposizione, ennesima testimonianza di un periodo storico buio, da non rimuovere dai ricordi e dalle coscienze, – spiega Maria Emanuela Salvione, Direttore dell'Archivio di Stato - è scaturita dalle carte conservate dal Comune di Landriano, versate al nostro Istituto grazie all’interessamento del Sindaco Roberto Aguzzi, e da altre estrapolate dal fondo Questura di Pavia, Serie cittadini di origine ebraica”.
 
Selezionati dalla dottoressa Gina Pisano, studiosa di storia contemporanea, gli atti esposti non sono che una parte della documentazione, attestato del passaggio e dell’internamento in Italia dei due fratelli Bick: testimonianze dell’arrivo da Monaco a Milano nel 1935, della deportazione nel Campo di concentramento di Ferramonti di Tarsia, dell’internamento a Landriano dal 1941 al 1943 fino alla partenza dal binario 21, sul convoglio RSHA, il 30 gennaio 1944 con destinazione Auschwitz.
  
Domenica 7 febbraio (ore 16.00), ultimo giorno di apertura dell'esposizione, la stessa Pisano intratterrà i visitatori con una breve introduzione sulle persecuzioni razziali in provincia di Pavia.
A seguire, Massimo Piacentini, Assessore alla Cultura del Comune di Landriano, presenterà il video "Gli amici ritrovati: ricordi di chi li ha conosciuti" che raccoglie tracce orali dei cittadini testimoni delle vicissitudini di Max e Sigmund Bick.
In fine, le conclusioni della dottoressa Maria Emanuela Salvione.
 
Ha collaborato alla realizzazione dell’evento curato da Laura Mascia dell’Archivio pavese, anche l’UNLA, Centro di Cultura per l’Educazione Permanente (CCEP) di Pavia nella persona del Dirigente Carmine Ziccardi e Elio Ferrari, presidente della Fondazione Nascimbene, Ente senza scopo di lucro, di Pavia.
 
 Informazioni 
Dove: c/o la Sala Studio dell’Archivio di Stato, via Cardano, 45 - Pavia
Quando: dal 27 gennaio (inaugurazione alle 15.30) al 7 febbraio 2010, da lunedì a venerdì: 16.00-18.30, sabato e domenica: 10.00- 19.00
Ingresso: libero
Per informazioni: Segreteria Organizzativa tel. 0382/539078 (Laura Mascia), e-mail: marialaura.mascia@beniculturali.it
 

La Redazione

Pavia, 25/01/2010 (8432)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool