Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 2 giugno 2020 (977) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 8319 del 2 dicembre 2009 (2846) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Oltre il Palcoscenico
Oltre il Palcoscenico
In periodo di regali, quelli che arrivano inaspettati, spesso sono i più graditi… la terza edizione di Oltre il Palcoscenico - la rassegna teatrale promossa dalla Regione Lombardia insieme alla Provincia-Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali e con la collaborazione di Agis Lombardia e della Fondazione Teatro Fraschini – organizzata con grande professionalità, in un brevissimo lasso di tempo ed in un periodo particolarmente avaro di risorse, può quindi considerarsi davvero un bel regalo che i pavesi troveranno sotto l’albero per questo Natale 2009.
 
La rassegna – spiega l’Assessore Marco Facchinotti – è un opportunità per arricchire la proposta teatrale nel nostro territorio, attraverso interessanti e divertenti spettacoli, offerti gratuitamente od a prezzi molto contenuti (euro 3,00) che si svolgono nei teatri dei comuni di Garlasco, Mede, Mortara, Pavia, San Martino Siccomario, Vigevano e Voghera.
E’ stata un’occasione – aggiunge Antonio Sacchi – che ha visto collaborare attivamente i diversi Comuni che hanno risposto con entusiasmo all’iniziativa che alla fine ha visto produrre un cartellone credibile con proposte molto gradevoli.
 
Si parte con Garlasco il 4 dicembre (ore 11.00) dove, nel Teatro Martinetti, si terrà una recital dedicato in particolare al pubblico più giovane, con "Racconto di Natale" , il grande classico tratto da Charles Dickens e proposto dalla Compagnia bergamasca Pandemonium Teatro.
A Mortara (Auditorium, ore 21.00) il 5 dicembre, a San Martino Siccomario (Teatro Marcello Mastroianni, ore 21.00) il 9 e a Mede (Teatro Besostri, ore 21.00) il 10 dicembre viene invece proposto un vero e proprio trittico dedicato alla comicità contemporanea, con tre divertenti e originali proposte che arrivano direttamente da quella fornace di talenti che è Zelig. Un'occasione per passare un'allegra serata e ammirare i giovani cabarettisti dal vivo (e non in televisione), e scoprire così quanto può essere piacevole l'atmosfera del teatro e l'energia che si sprigiona intorno allo spettacolo dal vivo.
I comici in cartellone sono Teresa Mannino a Mortara, Angelo Pisani a San Martino Siccomario e Barbara-Cinelli-Paniate a Mede.
 
Anche a Voghera (ore 17.00) si è scelto una proposta "alternativa" rispetto alla tradizione più classica, con una carrellata di liriche, un florilegio semiserio dedicato al vino, che sarà proposto il 13 dicembre con la consueta passione da Franca Graziano di Motoperpetuo. Evvoè Evvoè (questo il titolo) è una scelta davvero azzeccata per il centro oltrepadano, vera e propria capitale dell'enologia, che offrirà così una carrellata tra accenni curiosi, convivialità e intimismo, al prezioso prodotto, sinonimo di ebbrezza, amore, gioia.
 
Fraschini e Cagnoni onorano la loro tradizione con due grandi classici: a Pavia (ore 21.00), 14 dicembre, assisteremo al Peer Gynt di Henrick Ibsen, mentre a Vigevano (ore 21.00), il 23, si chiuderà la rassegna con un intramontabile dramma, una di quelle opere da vedere e rivedere e ogni volta emozionarsi: è Assassinio nella Cattedrale di Thomas Eliot, messo in scena da Pandemonium Teatro.
 
Consulta il programma completo.

 Informazioni 
Dove&Quando: indicato nel programma

 

Valeria Hotellier

Pavia, 02/12/2009 (8319)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool