Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 28 ottobre 2020 (165) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 8268 del 16 novembre 2009 (2209) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
FAI: cena d’autunno
FAI: cena d’autunno
Si svolgerà venerdì 27 novembre il tradizionale incontro della Delegazione del FAI (Fondo per l’ambiente italiano) con gli scrittori. Ospite d’onore sarà Giorgio Scianna, che con “Fai di te la notte” (Einaudi, 2007) si è meritato il Premio Comisso e con il quale si parlerà dei luoghi delle sue storie, Pavia, il suo centro storico e la periferia.
Oltre che nel libro e nei racconti, Scianna illustra questi luoghi nella rubrica (Il luogo del delitto) che tiene mensilmente sulla rivista Linus, definita dalla rivista degli architetti lombardi “lucida e impietosa lettura delle architetture e dei luoghi limitrofi a Pavia”.
 
All’incontro farà da sottofondo una cena studiata appositamente per gli amici del Fai, come già altre volte, da Annalisa Alberici. Il menu contempla un mix di piatti tipici e moderni particolarmente adatti alla stagione.

L’aperitivo sarà servito con tempura di salvia (salvia fritta, calda e croccante), tartine, sapido cacciatorino della casa accompagnato da gnocco fritto, verdure da intingere in bagna caoda. Seguirà un must novembrino: il risotto con zucca e tartufo nero, poi la tagliata di controfiletto alla griglia con verdure. Coroneranno il tutto le pangialdine e la frutta. Aperitivo e vini sono offerti dalle Cantine La Versa e il servizio del sommelier Carlo Aguzzi li farà ancora di più apprezzare.
 
Tocco particolare all’allestimento delle tavole verrà dalle candele ideate e confezionate per l’occasione da Anna Valsecchi, Mara Bergamaschi e Tina Romanoni, tradizionali collaboratrici degli eventi organizzati dal FAI, per il quale hanno in programma una nuova lezione divulgativa della loro arte.
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 27 novembre, ore 20.00
Dove: presso la Cascina Marzana , Strada Marzana 150, Pavia
Prenotazioni: Cascina Marzana, tel. 0382 483029
 
 
Pavia, 16/11/2009 (8268)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool