Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 12 novembre 2019 (506) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Salumi in cucina: degustazione
» Degustazioni guidate di cioccolato
» Millebolle sul Ponte Coperto
» La Sicilia… ai Sabbioni!
» Cinema e degustazione
» “I cioccolati dei Presidi”
» Gioco del Piacere
» Ad ognuno il suo olio…
» Risottata fiorita…
» Festa del miele biologico
» On the ... cheese!
» Pinot Nero... centenario!
» 'Grapperie Aperte'
» Vino In Piazza
» Alla corte del miele...
» Weekend al gusto di formaggio!
» Il Bacco di fine aprile...
» Rhum e cioccolato
» La strada dei formaggi
» 'Sulla rotta del rum'

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 8234 del 5 novembre 2009 (1950) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pinold
Pinold
Considerato da molti come il vino più elegante in assoluto, il pinot nero è uno dei fiori all’occhiello dell’Oltrepò Pavese.
 
Questo vino, come del resto tutti i rossi importanti, si riveste di tratti davvero unici ed emozionanti attraverso un opportuno invecchiamento, che, per ovvie ragioni commerciali, è difficile da reperire sul mercato.
 
Sabato Slow food Oltrepò offre la possibilità, difficilmente ripetibile, di assaggiare quattro pinot neri nostrani dell’annata 1998, opportunamente lasciati maturare dalle aziende: Vercesi del Castellazzo, Pietro Torti , Tenuta Mazzolino,  Doria.
 
La degustazione orizzontale sarà sapientemente condotta da Mario Maffi presso il ristorante Selvatico di Rivanazzano, che oltre ad ospitare l’evento, proporrà alla fine della degustazione due piatti: gnocchi alla romana con bocconcini d’anitra al pinot nero, torta al cioccolato grand cru manjari Valrhona con pere ghiacciolo e, per finire, caffè.
 
 Informazioni 
Quando: sabato 14 novembre, ore 20.30
Dove: ristorante Selvatico - Rivanazzano
Costo: 22 euro per i soci,  25 euro per i non iscritti.
Prenotazioni: tel. 0383 944720, e-mail
 
 
Pavia, 05/11/2009 (8234)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool