Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 28 gennaio 2020 (441) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Biodiversità degli animali
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Festa dell'Albero 2019
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 823 del 16 gennaio 2003 (4192) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
'Sol Levante' per il Gea
Portofino

Si parte con il Gruppo Escursionistico Appennino Pavia per le terre del "Sol Levante"... No, i pavesi del GEA non arriveranno in Giappone, la meta prefissata è la Riviera Ligure, quella di Levante appunto.

Domenica 26 gennaio tutti alla scoperta del Parco di Portofino, con una gita po' al di fuori degli schemi che inquadrano solo il pittoresco golfo: "un arco di luna attorno a un bacino calmo", come lo descriveva Guy de Maupassant.
Raggiunta Recco in treno (ed effettuata una breve, ma indispensabile "sosta-focaccia"), si salirà verso il celebre promontorio alto più di 600 metri e proteso sul mare per oltre 3 chilometri...
La macchia mediterranea si alterna agli ulivi in un'area protetta che copre di 4.660 ettari di superficie e offre rifugio, fra gli altri, anche a volpi, tassi, scoiattoli, ricci, faine e cinghiali.

Il 9 febbraio il GEA sarà di nuovo a spasso per la riviera di Levante, questa volta lungo il sentiero ad anello del Levanto che si snoda ai margini del Parco Mesco Bracco.
Scalinate, mulattiere e sentieri srgneranno la via per addentrarsi nell'entroterra ligure tra ulivi e coltivi a terrazzo, strapiombi sul mare e boschi di pini... seguendo il crinale il panorama si apre sulle incantevoli Cinque Terre.

 
 Informazioni 
Per informazioni:
Giuseppe Pireddu (Presidente del GEA)
Tel.: 338/4746754

 

Sara Pezzati

Pavia, 16/01/2003 (823)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool