Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (334) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» Un oceano di silenzio
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 8225 del 2 novembre 2009 (3540) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Torna il Festival dei Diritti
Torna il Festival dei Diritti
Il Festival dei Diritti è un’iniziativa del CSV di Pavia - associazione di associazioni che opera da 10 anni al servizio delle organizzazioni di volontariato del territorio, attraverso l’offerta di servizi di consulenza, formazione, promozione e comunicazione - nata con l’obiettivo fondamentale di far conoscere alla collettività il valore sociale e la funzione dell’attività di volontariato come espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo, utilizzando importanti forme d’arte come il cinema, la fotografia, l’arte dal vivo, per farlo.
 
Per ogni edizione viene definito un tema, un “diritto”, che rappresenta il filo conduttore di tutti gli eventi. Per questo mese è stato scelto il tema dei diritti delle persone con disabilità, perché proprio il 2009 è stato l’anno in cui l’Italia ha ratificato la Convenzione ONU sui Diritti della Persone con Disabilità. Si tratta di una data storica per la promozione di una nuova cultura, nel nostro paese, che sancisce l’avvio di un necessario cambio di approccio alla disabilità, grazie al riconoscimento effettivo di uno strumento concreto contro le discriminazioni e le violazioni dei diritti umani di tutte le persone con disabilità italiane.
 
Novembre, sarà dunque un mese ricco di iniziative – realizzate con il patrocinio di Comune e Provincia di Pavia e Regione Lombardia -, per coniugare la cultura con le tematiche sociali: una rassegna cinematografica di quattro serate di cinema d’autore, due convegni, un incontro/spettacolo, una mostra fotografica, un concorso…
 
Il Festival si aprirà ufficialmente il 4 novembre con il convegno “Nati due volte”, un progetto realizzato da Anffas Pavia in collaborazione con il Laboratorio di Psicologia Cognitivo-comportamentale dell’IRCCS C. Mondino. Il progetto, realizzato nello scorso anno scolastico presso alcuni Istituti superiori, nasce dalla constatazione che sopravviva ancora un forte e consolidato pregiudizio che tende a condannare le persone con disabilità intellettiva alla solitudine; tali pregiudizi sono sicuramente connessi alla scarsa conoscenza della disabilità. Per questo motivo si è valutata l’esigenza di un’importante opera di sensibilizzazione rivolta agli adolescenti, attraverso incontri interattivi destinati agli studenti e interviste con alunni con disabilità all’interno della scuola, nonché attraverso incontri con le famiglie.
 
In serata, inoltre, si aprirà con il film di Cristiano Bortone Rosso come il cielo (Italia 2005, 96’), la rassegna cinematografica del Festival dei Diritti curata da Roberto Figazzolo e Filippo Ticozzi MotoSolidale.
Ispirato, sebbene in forma romanzata, dalla straordinaria storia di Mirco Mencacci, uno dei migliori sound editor del nostro cinema, Rosso come il cielo è una toccante favola sui non vedenti, che dimostra come l'handicap fisico possa diventare, davvero, e non solo nel politically correct, una “diversa abilità”.
 
 Informazioni 
Il convegno
Dove: Sala Conferenze ASL Pavia, viale Indipendenza, 3 - Pavia
Quando: giovedì 4 novembre 2009, ore 9.30
Il film
Dove: Cinema Corallo, via Bossolaro, 15 - Pavia
Quando: giovedì 4 novembre 2009, ore 21.00
Ingresso: gratuito, fino a esaurimento posti.

Per informazioni: CSV della provincia di Pavia, tel. 0382/526328, e-mail: consulenza@csvpavia.it

 
 
Pavia, 02/11/2009 (8225)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool