Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 17 ottobre 2019 (257) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Walking the Line
» Pillole di... fake news
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 8203 del 27 ottobre 2009 (1746) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Marte questo sconosciuto
Marte questo sconosciuto
Sarà martedì sera il prossimo appuntamento del ciclo di conferenze e incontri con gli autori promosso dal Collegio Nuovo di Pavia, ospite d’onore Amalia Ercoli Finzi del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale, Politecnico di Milano.
 
Prima donna in Italia a insegnare come volare nello spazio, laureata al Politecnico di Milano, dove è Ordinario di Meccanica Orbitale, Amalia Ercoli Finzi si occupa di Dinamica del Volo Spaziale, Progetto di Missioni Spaziali e Sistemistica Spaziale da oltre 25 anni, ma sviluppa anche microsatelliti a scopo didattico e robot lunari, tra cui … A.M.A.L.I.A (Ascensio Machinae Ad Lunam Italica Arte).
L’acronimo del ragno meccanico che passeggerà sulla Luna, oltre a richiamare il nome della professoressa, la dice lunga sul ruolo cruciale dell’Italia nell’arena spaziale internazionale. Come del resto la diceva lunga anche il nome della stella di neutroni Geminga (ammiccante al dialetto milanese) di cui si parlò al Collegio Nuovo l’anno scorso con l’astronauta Paolo Nespoli e con Giovanni Bignami, accademico dei Lincei – IUSS e pioniere della ricerca astronomica interdisciplinare che torna per presentare l’incontro di chiusura, al Nuovo, dell’Anno Internazionale dell’Astronomia.
 
A.M.A.L.I.A.Insignita della Medaglia d’Oro dell’Associazione Italiana di Aeronautica, Amalia Ercoli Finzi, presiede l’Associazione italiana di aeronautica e astronautica (AIDAA), che riunisce esperti, professori e ingegneri nelle Università e nel mondo industriale, con un occhio alle tecnologie del futuro. Innumerevoli le sue responsabilità scientifiche: dall’esperimento SD2 della missione europea Rosetta sulla cometa Chyrimov-Gerasimenko all’esperimento DEDRI per raccogliere e trasferire sulla Terra campioni del suolo marziano.
 
Dopo la conquista del secolo scorso, l’allunaggio di cui si è appena festeggiato il quarantennale, il prossimo piccolo passo per l’uomo, e grande per l’umanità, è quello che si farà su Marte.
Se ciò avverrà con il traino delle forze di Eurussia, e con un obolo di 100 euro di tutti gli abitanti del Pianeta Terra per 50 anni, ne discuteranno Giovanni Bignami e Amalia Ercoli Finzi, membro dell’Exploration Program Advisory Committee dell’Agenzia spaziale Europea per l’esplorazione di Marte.
Una cosa la sappiamo già: il bambino - anzi la bambina, a sentire Giovanni Bignami - che metterà piede per prima su Marte è già nata. 
 
 Informazioni 
Dove: c/o Collegio Nuovo, via Abbiategrasso, 404 – Pavia
Quando: martedì 3 novembre 2009, alle 21.15
Per informazioni: tel. 0382/547337-5471

 

 

Comunicato Stampa

Pavia, 27/10/2009 (8203)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool