Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 13 dicembre 2019 (194) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Big Jump 2013
» Attività in acqua e prevenzione delle cadute
» Bambini e nuoto: l’importanza dell’ambientamento
» Nell’acqua e nel buio
» Corsi di nuoto per adulti principianti
» TicinoMarathon 2010
» Canarazzo-Pavia, XXIV edizione
» XXIII Canarazzo-Pavia
» Tutti a pesca!
» In pè in sal giaron
» Vogatori pavesi in Laguna
» Club Vogatori Pavesi alla Giudecca!
» XXVI Vigevano-Pavia: ecco come è andata
» XX Canarazzo-Pavia
» Soft-raft sul Fiume Azzurro
» In canoa sul Ticino

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 8067 del 14 settembre 2009 (2140) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Al via la 1^ TicinoMarathon
Al via la 1^ TicinoMarathon
La Discesa Vigevano-Pavia diventa TicinoMarathon. Dopo ben 28 edizioni la manifestazione si amplia affiancando al momento puramente turistico una fase competitiva che quest’anno assegnerà i titoli di Campione Regionale nella Marathon e nella Maratona Fluviale.

L’appuntamento è per il domenica prossima, sul tradizionale percorso dal Lido di Vigevano al Centro Nautico del CUS Pavia: 36 chilometri costellati da innumerevoli difficoltà e tranelli tattici, su uno dei pochissimi corsi d’acqua che scorre in un territorio praticamente incontaminato.
Percorso di 18 chilometri, dal Ponte di Barche di Bereguardo, per le categorie agonistiche e per coloro che preferiscono misurarsi su un tratto più breve ma non meno interessante.

 
Quattro fiumi insieme per dar vita al primo Italy Marathon Tour di canoa e kayak: Nera, Ticino, Mincio e Adige si apprestano a diventare prestigiosi campi di regata non solo per gli amatori, ma anche per gli agonisti che intendono sfidare il cronometro su acque dalle diverse caratteristiche ma comunque al massimo con rapide di secondo grado: un’occasione ghiotta non solo per i fluviali ma anche per chi, sia da solo che in coppia, è abituato a pagaiare sull’acqua piatta.
 
L’Italy Marathon Tour è partita il domenica 13 settembre in Umbria con la Maratona Parco Fluviale del Nera, per proseguire la domenica successiva - 20 settembre - in Lombardia con la Ticinomarathon e il 27 settembre con la Minciomarathon. La quarta e ultima tappa dell’Italy Marathon Tour sarà l’Adigemarathon Terradeiforti in calendario domenica 18 ottobre.
 
Per favorire la partecipazione dei canoisti, gli organizzatori delle quattro maratone hanno predisposto un libretto - costo 5 euro - sul quale verrà apposto un timbro al termine di ogni singola manifestazione e un regolamento che prevede alcune facilitazioni (sconto di 5 euro sull’iscrizione all’ultima gara di quest’anno se il libretto riporta i timbri delle 3 manifestazioni precedenti; sconto del 10% sulle iscrizioni alle 4 manifestazioni dell’anno 2010 se il libretto riporta i timbri di tutte le manifestazioni dell’anno precedente; sconto di 5 euro sull’iscrizione all’ultima gara se il libretto riporta i timbri delle 3 manifestazioni precedenti dell’anno 2010; partecipazione all’estrazione dei premi riservati a chi ha partecipato ad almeno 3 manifestazioni dell’anno in corso).
 
Un euro della quota di iscrizione ad ogni singola maratona andrà ad alimentare “Un fiume di solidarietà”, che alla fine dello scorso luglio ha contribuito ad organizzare, grazie a Baldofestival Ragazzi, alcuni laboratori per bambini tra le tendopoli dell’Abruzzo colpito dal terremoto, e ad offrire il 4 agosto un’apprezzata serata spettacolo agli sfollati e ai volontari impegnati negli aiuti alla popolazione grazie ai Grandi Festival Italiani e al Festival del Garda. All’operazione “Un fiume di solidarietà” contribuisce anche la Lake Garda Marathondi podismo in calendario domenica 27 settembre da Limone sul Garda a Malcesine con gara anche per i disabili.
 
 Informazioni 
Dove: partenza dal Lido di Vigevano, S.S. 494 - arrivo c/o la sede del Cus Pavia, via Don E. Boschetti
Quando: domenica 20 settembre 2009, ore 10.00 partenza gara agonistica da Bereguardo, ore 10.30 partenza manifestazione turistica da Vigevano
Per ulterioni informazioni: consultare il sito dedicato alla manifestazione
 
 
Pavia, 14/09/2009 (8067)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool