Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 novembre 2019 (291) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
» Passeggiate di Quartiere
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 7987 del 20 luglio 2009 (3779) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nel bosco di Buscofà
Nel bosco di Buscofà
L’Associazione Occasioni di Festa, in collaborazione con il Gruppo Naturalistico Rivanazzanese, lancia una nuova iniziativa per far conoscere Rivanazzano Terme: un ciclo di escursioni a piedi e in bicicletta sulle colline e nella campagna che circondano la località termale, per un turismo ecocompatibile.
 
Non solo terme e non solo enogastronomia: Occasioni di Festa punta allo sviluppo turistico del territorio di Rivanazzano Terme facendo conoscere anche il suo lato più nascosto, i boschi delle prime propaggini dell’Oltrepò montano, sulla collina di Nazzano, e la campagna che si stende ai suoi piedi, punteggiata qua e là da cascine storiche.
 
La proposta, indirizzata anche a quei rivanazzanesi che non conoscono le straordinarie bellezze naturalistiche che hanno ad un passo da casa, verrà inviata ai moltissimi gruppi di escursionisti, trekker e cicloturisti alla ricerca di percorsi non impegnativi e anche poco conosciuti.
 
Il primo appuntamento è per domenica 26 luglio, quando si partirà alla scoperta del “bosco di Buscofà”.
Buscofà è una frazione di Rivanazzano Terme, un pugno di case sulla collina alle spalle di Nazzano. Gode di un’ottima posizione panoramica che abbraccia la Valle Staffora, a sud, con la catena degli Appennini, ed il versante nord della collina, in direzione di Retorbido, con una vista mozzafiato sulla pianura Padana, fino alla catena delle Alpi.
 
Durante la passeggiata si avrà modo di scoprire la pluralità delle bellezze della prima collina di Rivanazzano, le sue particolarità geologiche, con l’orrido di Cadezzano, il paesaggio rurale dell’altipiano di Gomo, la flora locale, attraversando tratti di bosco misto e di castagneto puro con piante plurisecolari, e si potrà fare birdwatching: questi luoghi, infatti, sono frequentati dalla poiana e dal falco pellegrino.

 
Con l’aiuto di due guide naturalistiche si potranno scoprire i segnali delle mille vite che pulsano nel bosco, nascoste alla vista del turista mordi e fuggi, si scoprirà quali animali vivono nel bosco, attraverso i loro richiami e le loro tracce, si potrà comprendere l’incredibile biodiversità di questi boschi che presentano anche esemplari di castagni secolari.
La camminata di circa due ore si svolgerà su percorsi ombreggiati e che non presentano grandi dislivelli o pendenze. Si raccomandano una sufficiente scorta d’acqua, calzature comode ed in generale un abbigliamento adatto ad un’escursione campestre.
 
L’appuntamento successivo è fissato per il 15 agosto, con un’escursione nei boschi adiacenti alla chiesetta della Madonna del Monte. Ancora nel territorio di Nazzano, l’escursione viene effettuata in occasione della S.S. Messa presso la chiesetta di Madonna del Monte.
 
Ultimo incontro di questo ciclo, un tour cicloturistico alla scoperta delle cascine della pianura di Rivanazzano Terme, in occasione della “Festa di fine estate sull’aia”, prevista per domenica 13 settembre.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo davanti al Municipio, piazza Cornaggia - Rivanazzano Terme
(Da lì ci si recherà, con mezzi propri, all’abitato di Buscofà)
Quando: 1° appuntamento - domenica 26 luglio 2009, ore 16.00
Partecipazione: alle escursioni è gratuita. È gradita la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: cell. 349/5567762 (Andrea); e-mail: jeff84@tiscali.it
oppure tel. 0383 944720 (Occasioni di Festa); e-mail: info@albergoselvatico.com
 

Comunicato Stampa

Pavia, 20/07/2009 (7987)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool