Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 27 maggio 2020 (946) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7913 del 22 giugno 2009 (2465) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cinema Sotto le Stelle '09
Cinema Sotto le Stelle '09
Se avevate deciso di andare ad abitare altrove, se pensavate di dovervi vedere tutto quanto in dvd, se ormai vi eravate rassegnati a dimenticare il cinema su di uno schermo un po’ più grande del vostro in salotto… ebbene RESETTATE tutto. E cominciate a leggere più attentamente.
Inizia infatti giovedì 25 giugno, sì proprio il giovedì di questa settimana, Lasciami ENTRARE, la consueta rassegna di cinema “intelligente” all’aperto promossa come ogni anno dal Settore Cultura, Turismo e Promozione della Città del Comune di Pavia, da CIE attività culturali, dalla Provincia e da Cinetica Film Club, al chiostro del Civico Istituto Musicale Vittadini di Pavia.
 
Il programma però è ancora più ampio del solito, ben 31 i film proposti fino al 20 di agosto, con ben 24 prime visioni di titoli mai arrivati a Pavia o giunti solo per una serata (e magari proprio voi, quella sera siete anche rimasti fuori…) in occasione di altre rassegne.
 
Ora come ora mi preme di più approfondire il tema che unisce tutti questi lavori, e che secondo me è rilevabile nel distacco, nella cortese indifferenza che ammorba gran parte dei nostri rapporti sociali. Che si viva, infatti, da ragazzi in una bidonville a Bombay, o come vedove in Cisgiordania vicino al Muro, o nella fredda, in tutti i sensi, provincia svedese da semplici adolescenti, il Mondo ci appare piuttosto ostile di questi tempi.
Sarà una mia ossessione ma davvero, chi più chi meno, ci mettiamo del nostro nell’essere, nel sentirci desolatamente tristi.
Ma perché, mi chiedo, perché dobbiamo proprio lavorare a rovinarci la vita?
Certo, pretendere di risolvere tutto con una rassegna di film, per quanto intelligenti, pare anche a me piuttosto utopistico, però…
Che volete che vi dica. Tentare almeno di farci un pensierino… pensate che guasti?
 
Qui di seguito, le date, i titoli dei film, il nome del loro regista e una parola di commento:
 
 
 Giovedì 25 giugno
 Il giardino di limoni di Eran Riklis 
Eroico. - In 1^ visione
 Sabato 27 giugno
 The Millionaire di Danny Boyle 
Coinvolgente.
 Domenica 28 giugno
 Coco Avant Chanel - L'amore prima del mito di Anne Fontaine
Biografico. - In 1^ visione
 Martedì 30 giugno
 Lasciami entrare di Tomas Alfredson
Tenero. - In 1^ visione
 Giovedì 2  luglio
 L'onda di Dennis Gansel, Germania 2008, 101’.
Rainer Wenger, insegnante di ginnastica con passato anarchico rockettaro, coinvolge i suoi studenti liceali in un esperimento di “regime dittatoriale” fra i banchi di scuola. Temibile. In 1^ visione
 Sabato 4  luglio
 Changeling di Clint Eastwood
Sentito.
 Domenica 5 luglio
 Duplicity di Tony Gilroy
Duplice. In 1^ visione
 Martedì 7  luglio
 Machan di Uberto Pasolini
 Sportivo. In 1^ visione
 GIovedì 9 luglio
Katyn di Andrzej Wajda, Polonia 2008, 118'.
Il 17 settembre 1939 la Polonia è invasa da Hitler e dall'Armata Rossa. Nella primavera del ’40, 15.000 graduati del suo esercito vengono uccisi con un colpo alla nuca e seppelliti nelle fosse comuni in una foresta vicino nei pressi Katyn.
Triste. In 1^ visione
 Sabato 11 luglio
 Gran Torino di Clint Eastwood
Sorprendente.
 Domenica 12 luglio
 Disastro a Hollywood di Barry Levinson
Trascinante. In 1^ visione
 Martedì 14 luglio
 Babylove di Vincent Garenq
Legittimo. In 1^ visione
 Giovedì 16 luglio
 Milk di Gus Van Sant
Rivoluzionario
 Sabato 18  luglio
 Il curioso caso di Benjamin Button di David Fincher
Fitzgeraldiano.
 Domenica 19 luglio
 Un matrimonio all'inglese di Stephan Elliott
Divertente. In 1^ visione
 Martedì 21 luglio
 La felicità porta fortuna di Mike Leigh
Ottimista ma ragionevole. In 1^ visione
 Giovedì 23 luglio
 Tony Manero di Pablo Larrain
Metaforico. In 1^ visione
 Sabato 25 luglio
 Ponyo sulla scogliera di Hayao Miyazaki
Ecologico. In 1^ visione
 Domenica 26 luglio
 The Reader - A voce alta di Stephen Daldry
Disponibile. In 1^ visione
 Martedì 28 luglio
 Che - L'argentino di Steven Soderbergh
Senza compiacimenti.
 Giovedì 30 agosto
 Che - Guerriglia di Steven Soderbergh
Mimetico. In 1^ visione
 Sabato 1 agosto
 The Wrestler di Darren Aronofsky
Imperdibile. In 1^ visione
 Domenica 2 agosto
 State of Play di Kevin Macdonald
Intricato. In 1^ visione
 Martedì 4 agosto
 Stella di Sylvie Verheyde
Adolescenziale. In 1^ visione
 Giovedì 6 agosto
 Tulpan - La ragazza che non c'era di Sergei Dvortsevoy, Germania 2006, 100’
Asa torna dai suoi nella steppa del Kazakistan dopo il sevizio militare, vorrebbe sposarsi, ma Tulpan lo rifiuta. Straordinario. Originale, poetico, raffinato.
Di confine.  In 1^ visione
 Sabato 8 agosto
 L'ospite inatteso di Thomas McCarthy
Commovente.
 Domenica 9 agosto
 Il dubbio di John Patrick Shanley 
Classico. In 1^ visione
 Martedì 11 agosto
 Fortapàsc di Marco Risi, Italia 2008, 108’.
La storia autentica di Giancarlo Siani, giovane giornalista praticante de Il Mattino, lasciato solo contro la camorra.
Vero. In 1^ visione
 Giovedì 13 agosto
Terra madre di Ermanno Olmi, Italia 2009, 78’.
Un Film che è “Seme”: destinato a produrre frutti importanti.
Germinale. In 1^ visione
 Martedì 18 agosto
 La banda Baader Meinhof di Uli Edel, Germania 2008, 149’.
La storia della RAF, senza sconti per nessuno.
Crudele. In 1^ visione
 Giovedì 20 agosto
 La Bohème di Robert Dornhelm, Austria, Germania, 2008, 115'.
Omaggio all’Opera a centocinquant’anni dalla nascita di Giacomo Puccini, più Zeffirelli e Gallone che Bergman e Losey.
Rispettoso. In 1^ visione
 
 Informazioni 
Dove: c/o Chiostro dell'Istituto musicale Vittadini, via Volta - Pavia
Quando: nelle date indicate, alle ore 21.30
Ingresso: biglietto intero 5,00 euro, ridotto 4,00, anziani 3,00

 

Roberto Figazzolo

Pavia, 22/06/2009 (7913)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool