Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 20 novembre 2019 (255) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Passeggiate di Quartiere
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
» Passeggiate di Quartiere
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 7879 del 11 giugno 2009 (2215) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dall’Oltrepò al mare in mountain bike
Dall’Oltrepò al mare in mountain bike
Il gruppo ciclo – escursionismo della Sezione C.A.I. di Voghera organizza una due giorni lungo “I sentieri della Via del Sale dall'Oltrepò al mare in mountain bike”.
 
Dopo il trasferimento, con auto propria, da Voghera alla Cima Colletta (il trasporto delle biciclette avverrà con un furgone, messo a disposizione dell’organizzazione, che seguirà i biker per gran parte del loro tragitto occupandosi anche del trasporto degli zaini, dell’assistenza tecnica e di eventuali rifornimenti), partirà la vera e propria escursione su due ruote.
 
La prima tappa, per un totale di 26,3 Km, 1050 metri di dislivello e 5/6 ore di tempo di percorrenza, va dal Rifugio CAI di Cima Colletta (metri 1350 s.l.m.) al Rifugio Antola, dove sono previsti cena e pernottamento.
Tra le località attraversate ci saranno il Passo del Giovà (1400), Capanne di Cosola (1500), Poggio Rondino e Capanne di Carrega, dove i partecipanti incontreranno in tratto impegnativo in single trak su sentiero-mulattiera in cui, per impossibilità del furgone di raggiungere il rifugio, i ciclisti si trasporteranno i propri zaini.
 
Per la seconda tappa - 50,6 Km e 850 metri di dislivello in 6/7 ore – si coprirà il tratto di Via del Sale tra il Rifugio Antola e Camogli. Il sentiero, che a tratti attraversa i boschi, a tratti passa in costa aprendosi a suggestivi panorami, interessa carrarecce/mulattiere, strade asfaltate, fondi con alternanza di terra e pietre e su un fondo cementato o lastricato con gradini.

 
Al termine delle due giornate i chilometri macinati saranno un’ottantina circa, per un dislivello complessivo di 1.900 metri e dalle 11 alle 13 ore passate in sella, per partecipare è dunqueindispensabile un buon allenamento ed una buona padronanza tecnica della bicicletta.
 
Il ritorno da Camogli è previsto con treno regionale Monterosso-Milano P.G delle ore 18.22.
 
 Informazioni 
Dove: ritrovo c/o piazzale ex Caserma Voghera
Quando: sabato 13 giugno 2009, ore 7.30
Per informazioni: tel. 334/2756199, e-mail: info@caivoghera.it o direttamente in sede (P.zza Duomo, 70 – Voghera) al venerdì sera dalle 21.30 alle 23.00 o via
 
 
Pavia, 11/06/2009 (7879)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool