Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (307) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura
» Gek Tessaro e il suo Pinocchio
» Alda Merini la poetessa dei Navigli
» Nicola Attadio racconta Nellie Bly

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 7877 del 11 giugno 2009 (2093) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il genio criminale
La copertina dell'ultimo libro di Picozzi
Una serata in compagnia dei geni del crimine, quella promossa dal Collegio Borromeo di Pavia per mercoledì prossimo.
Ospite d’eccezione è il criminologo Massimo Picozzi che presenta il libro “Il genio criminale” (Mondadori). A condurre la serata Maurizio Ramonda, psichiatra-psicoterapeuta, dirigente medico dell'Ospedale Civile di Voghera.
 
L’autore del libro, scritto a quattro mani con l’amico Carlo Lucarelli, è docente all’Università LIUC di Castellanza dove dirige il Centro di ricerca sul crimine; Picozzi ha recentemente ripreso la seconda stagione del programma tv Linea d’ombra su Rai 2, in cui racconta tramite ricostruzioni, documentazioni, atti e testimonianze storie ad alta tensione che intendono spiegare come e perché nasce un delitto.
 
Storie di genialità in cui c'è sempre qualcosa di straordinario, qualcosa che fa dimenticare che, in fondo, stiamo parlando di criminali.
Quando parliamo di crimine, pensiamo immediatamente a storie efferate, intessute di crudeltà e di sangue. Ma il crimine non è fatto solo di violenza e paura, spesso le imprese dei suoi protagonisti stupiscono per intelligenza, talento creativo e, talvolta, guizzi di vera e propria genialità. Dopo aver indagato la mente degli assassini seriali nei suoi aspetti più perversi e spaventosi e dopo aver svelato i metodi e le tecniche scientifiche con cui le polizie di tutto il mondo hanno saputo gettare luce sui più efferati omicidi della storia, Massimo Picozzi ripercorre le incredibili vicende di quanti della propria attività criminale sono riusciti a fareun'arte”.
 
Da Amleto Vespa, finito a far la spia in Manciuria tra la prima e la seconda guerra mondiale, a Vincenzo Peruggia, che un giorno del 1911 si mise sotto il braccio la Gioconda di Leonardo e se ne andò indisturbato dall’uscita di servizio del Louvre. Da Ted Kaczinski, più noto come Unabomber, che ha tenuto in scacco l’FBI per quasi vent’anni, a Graziano Mesina, passando per figure decisamente ambigue, come Wanna Marchi o Felice Maniero. Da Han van Meegeren, capace di dipingere e vendere falsi Vermeer persino a Hermann Göring, agli uomini che misero a segno il vero colpo del secolo, la rapina alla Brink's Bank di Boston.
 
Massimo Picozzi (Milano 1956), psichiatra e criminologo, insegna criminologia presso l’Università Carlo Cattaneo di Castellanza, dove dirige il Centro di ricerca sul crimine. Consulente delle forze dell’ordine, si è occupato in qualità di perito dei più importanti fatti di cronaca degli ultimi dieci anni. Esperto italiano di criminal profiling, è autore di dieci volumi, tra cui Criminal Profiling e Giovani e crimini violenti (2006), Pedofilia. Non chiamatelo amore (2003), Un oscuro bisogno di uccidere (2008). Collabora con riviste e periodici e ha scritto e condotto trasmissioni televisive di approfondimento (Serial Killer, Italia 1; La linea d’ombra, Rai 2). Questo è il quinto volume scritto in collaborazione con Carlo Lucarelli.
 
 Informazioni 
Dove: Collegio Borromeo, piazza Borromeo - Pavia
Quando: mercoledì 17 giugno 2009, ore 21.00
 
 
Pavia, 11/06/2009 (7877)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool