Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 novembre 2018 (1119) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» PaviaPhone: le uscite di marzo
» Natale Pavese in Musica
» La Follia sale in cattedra
» Il lupo a Pavia
» Nati con la Cultura
» GustArti: si scelgono i giovani artisti
» Pavia vive Expo
» Salviamo gli Angeli
» Cast - Collezioni d’Arte Scultorea del Territorio
» Cantieri d’Autunno 2013
» Un Fiocco in Azienda
» Nati per leggere a Pavia
» Legalità e codici comunicativi
» La memoria del Po: dalle immagini alle storie
» Perle d’Oltrepò
» Luoghi (comuni) d’Oltrepò
» Teatro e Cinema Europei s’incontrano a Pavia
» Luoghi (comuni) d'Oltrepò
» SH.A.R.P.
» Toccare e non guardare

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
» Giornata Goldoniana
» UniPV Innovation - Mission Impossible: Fundraising
» L'esperienza costituzionale di uno storico del diritto
» Raccontare il territorio pavese fra banche e imprese locali
» Pavia ricorda Johann Peter e Joseph Frank
» Matteo Bussola: A Contemporary Storyteller
» Incontro con Raffaele Cantone
» Il cellulare ci spia…
» La molecola delle emozioni
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 7630 del 30 marzo 2009 (2064) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Opportunità di Studio e Ricerca negli States
Opportunità di Studio e Ricerca negli States
Mercoledì mattina in università, si terrà l'incontro con i rappresentanti della Commissione per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti e del consolato americano a Milano, per la presentazione delle opportunità di studio e ricerca negli Stati Uniti e delle borse di studio del programma Fulbright (130-140 borse di studio ogni anno).
 
Un’occasione da non perdere per gli studenti che desiderano trascorrere un periodo di studio o ricerca negli Stati Uniti.
 
L’incontro prevede l’illustrazione delle procedure per il rilascio del visto (per studio, scambi culturali, ricerca, turismo e altro), informazioni sulle nuove procedure e i nuovi requisiti per il viaggio in USA senza visto (visa waiver) e sulla nuova procedura obbligatoria per la registrazione dei viaggi in America E.S.T.A. (Electronic System for Travel Authorization).
Nella seconda parte saranno presentate le possibilità di studio negli Stati Uniti, le borse Fulbright e i corsi di master e PhD presso università americane.
 
All'incontro parteciperanno anche gli studenti americani giunti a Pavia grazie agli scambi Usa e gli studenti dell'università di Pavia che hanno vinto le borse di studio USA per 2009/2010.
 
Con il motto Linking Minds Across Cultures, il Programma Fulbright é stato ideato nel 1946 dal Senatore J. W. Fulbright per favorire il processo di pace attraverso lo scambio di idee e di cultura tra gli Stati Uniti e le altre nazioni nel mondo.
È un accordo binazionale, che offre agli italiani opportunità di studio, ricerca e insegnamento negli Stati Uniti e agli statunitensi le medesime opportunità in Italia.
Il 2008 ha segnato il 60° anniversario del Programma Fulbright in Italia. Da allora, l’eccellenza Fulbright è stata rappresentata negli Stati Uniti e in Italia da oltre 7.000 borsisti.
 
Il Programma Fulbright in Italia promuove gli scambi culturali tra Italia e gli Stati Uniti attraverso borse di studio per cittadini italiani e statunitensi nelle discipline umanistiche, scientifiche, scienze sociali e le arti. Il programma costituisce una risorsa significativa per le università italiane.
Enfasi particolare è data alle discipline considerate prioritarie dall’accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra i due paesi e alle discipline attinenti alla valorizzazione e commercializzazione della ricerca volta a favorire la nascita e crescita di iniziative imprenditoriali di trasferimento tecnologico.
Nel 2007 ad esempio ha preso il via il programma Fulbright-BEST con l’intento di promuovere l’imprenditorialità. Il programma, cui hanno contribuito il Comune di Milano, ENI, IBM e Poste Italiane, ha offerto a cinque dottorandi italiani un’esperienza accademica alla Santa Clara University e un internship nella Silicon Valley, in California.
 
Nella medesima ottica si pone la borsa di studio Fulbright- Finmeccanica per un Master in discipline scientifiche e tecnologiche. La borsa di $ 80,000 che verrà offerta per tre anni a partire dall’anno accademico 2009-2010 costituirà un contributo per colmare il divario che spesso si presenta tra i curricula accademici e le necessità dell’industria in questo settore.
 
Dal 2005, la borsa di studio Fulbright-Carlo Maria Santoro finanzia ogni anno un Master in Relazioni Internazionali presso una prestigiosa università negli Stati Uniti.
 
 Informazioni 
Dove: Aula Scarpa, Palazzo Centrale dell’Università, c.so Strada Nuova, 65 - Pavia
Quando: mercoledì 1 aprile 2009, ore 11.00
 

Comunicato Stampa

Pavia, 30/03/2009 (7630)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool