Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 dicembre 2019 (238) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Petit Cabaret 1924
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» La Tempesta
» Il telero di Tommasi Gatti restaurato
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Festival di Natale - El Jubilate
» Natale in museo per bambini
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Canti e storie nel bosco incantato
» La notte dei cantastorie
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Riabitare l'Italia & Appennino atto d'amore
» Radiostrambodramma
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» La Giornata Mondiale del Diabete
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Ticino EcoMarathon
» Gioca d'anticipo!
» Scarpadoro di Capodanno
» L'Università diventa una palestra
» I pro e i contro del VAR
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!
» 5^ Scarpadoro di Babbo Natale
» In forma...con pochi accorgimenti
» Festival del Sorriso
» Ticino Ecomarathon
» Marathon Vigevano Pavia
» Sport Exhibition
 
Pagina inziale » Sport e Benessere » Articolo n. 7555 del 9 marzo 2009 (2049) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
L’agopuntura nel terzo millennio
L’agopuntura nel terzo millennio
Venerdì sera si terrà la quarta manifestazione promossa nell’esercizio 2009 dalla Biblioteca “Migliora”.
Tema dell’incontro sarà “L’agopuntura nel terzo millennio” condotto, tramite videoproiezione, dal medico di base dottor Angelo Pollo di Salice Terme e Godiasco.
 
L’agopuntura è una pratica molto seguita dalla medicina orientale; i Cinesi la conoscevano già nel 2700 avanti Cristo. Veniva condotta lungo determinate linee, che si ritenevano corrispondenti a canali interni attraverso i quali potevano essere smaltiti gli umori nocivi.
 
Il corpo veniva diviso in 12 linee o meridiani unenti la testa all’estremità. L’infissione degli aghi era eseguita sia a caldo, sia a freddo. Infiggendo l’ago nel derma nell’inspirazione e portandolo poi nelle parti profonde nell’espirazione si ha un effetto analgesico, mentre, con la tecnica opposta, si otterrebbe un effetto tonificante.
In questi ultimi vent’anni la medicina ha ripreso lo studio e l’applicazione dell’agopuntura con notevoli benefici.
 
 
 
 Informazioni 
Quando: venerdì 13 marzo, ore 21.00
Dove:  presso la sala manifestazioni “Aldo Borgomaneri”, Rivanazzano
 
 
Pavia, 09/03/2009 (7555)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool