Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 23 ottobre 2020 (201) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7548 del 9 marzo 2009 (3983) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
E’ ancora festival dialettale
E’ ancora festival dialettale
La rassegna si sta rivelando un vero successo – dice l’Assessore Marco Facchinotti – che testimonia il fatto che il dialetto continua ad essere parte viva della quotidianità di tutti noi. Una lingua che si caratterizza per essere, oggi più che mai, lo strumento privilegiato con cui poter esprimere il legame nei confronti della propria storia, dell’identità culturale di ogni comunità.
 
Venerdì 13 salirà sul palcoscenico del teatro Besostri di Mede la Compagnia “Vox Populi” di Pieve del Cairo che  presenterà la commedia Ma at la se no sica m’a sucess!?!, simpatico intrigo ambientato nel Rinascimento scritto da Elisabetta Lucca.
La compagnia “Vox Populi” torna sul palco del Festival dopo un anno di assenza con uno spettacolo che ruota intorno alle tragicomiche vicende di una contessa, del suo legittimo consorte e di una giovane nobildonna. Sul palco Mirella Chiodi Martinoli, Niccolò Capittini, Marco Negri, Giorgio Lampugnani, Piero Faravelli, Tina Di Chiara, Giovanna Pregnolato, Ivana Montan, Franca Bretella. La regia è di Elisabetta Lucca. Assistente di scena è Rossana Bonizzoni, Giuliana Coggiola e Tina Carena hanno curato i costumi, mentre la truccatrice è Daniela Di Mauro; tecnico audio e luci è Roberto Mirabelli; le scenografie sono curate da Giovanni Zago.
 
Il 14 marzo, sempre alle ore 21 è in programma La pastiglia dal lion, proposta dalla Compagnia “I S-ciapatesta” di Castelnovetto.
Diretta da Amanda Trovò, la commedia racconta di quel che succede intorno a una pastiglia molto particolare: un antenato del viagra. Ecco che cos’è la famosa “pastiglia dal lion”, che scatena la vicenda che si snoda attorno a un medico di paese. In scena: Pierangelo Paggio, Amanda Trovò, Angelo Riscaldi, Mauro Bono, Rosanna Campeggi, Enrica Bozzolo, Gabriele Bonassi, Cristiano Pomello, Raffaella Paggio, Alessandra Parrino, Giancarlo Demillo, Michele Iovine, Michela Marinone. I costumi sono curati da Marinella Brandinali.
 
Alle 15.00 di domenica 15 marzo è il Gruppo teatrale “San Martino” di Tromello con Voncc tencc e intarlacà, con la regia di Massimo Buonsenso a chiudere il divertente week end.
In un vecchio castello, agli inizi del secolo scorso, si ritrovano tutti i potenziali eredi al funerale di due parenti misteriosamente deceduti. Tutti vorrebbero entrare in possesso del maniero, mentre l’unico che tra gli eredi vive tra quelle antiche mura vorrebbe naturalmente che le cose non cambiassero… Protagonisti della tragicomica vicenda Max Cantoni, Paolo Verlucca, Lorenzo Branca, Matteo Gazzotti, Luisa Branca, Lucio Gazzotti, Alessandra Riscaldi, Gigi Laboranti, Daniele Celada, Giulia Branca, Stefania Torrioni, Alberto Riscaldi. Art Director è Daniele Pisano; le musiche e gli effetti sonori sono a cura di Luca Carbonino & Alessandro Dallera; Direttrice di scena e truccatrice èStefania Dallera; Lorena Perissinotto è la rammentatrice; le scenografie sono opera di Tonino Celada; le luci e gli effetti speciali sono curati da Giovanni Tronconi & Diego Brischigiaro.
 
 
 
 Informazioni 
Ingresso: gratuito
Per informazioni: Comune di Mede tel. 0384/822203; Provincia di Pavia tel. 0382/597415
 

Comunicato Stampa
Ufficio Stampa Provincia di Pavia

Pavia, 09/03/2009 (7548)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool