Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 28 ottobre 2020 (205) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» La Principessa Capriccio
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7541 del 4 marzo 2009 (2051) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il teatro delle donne
Il teatro delle donne
Per questo fine settimana sono diversi gli appuntamenti dedicati alla donna, tra i tanti segnaliamo lo spettacolo Le lacrime amare di Petra von Kant di R.W. Fassbinder, presentato da il laboratorio teatrale “teatrOfficina" sabato 7 marzo presso lo spazio ISV a Travacò Siccomario.
 
Una donna delusa dagli uomini cerca amore e comprensione in un’altra donna che la ricambia con il suo cinismo e il suo egoismo. Troppo tardi riconoscerà chi l’ ha sempre amata in silenzio.
Sei personaggi, sei figure femminili. Diverse tra loro, che si attraggono e respingono in una sorta di eventi che si mescolano come una tavolozza di colori: il giallo (potere e conflitto), il nero (solitudine), il rosso (ambizione e arrivismo), il verde (moralità e fierezza), il blu (fedeltà e sensibilità), l’arancione (ottimismo e sincerità), il bianco (innocenza e pudore). Eventi che nascono, si intrecciano e svaniscono; infine……la solitudine.
 
Lunedì 9 marzo la giornata dedicata alla donna si festeggia al teatro Fraschini con Nel nome della donna, progetto del Teatro Officina di Milano, ispirato a Nel nome della madre di Erri de Luca. Lo spettacolo, diretto da Massimo De Vita, è inserito nella rassegna Altri Percorsi della Stagione teatrale cittadina.
 
Lo spettacolo nasce da un progetto del Teatro Officina, della Casa della Carità e della Provincia di Milano con la volontà di raccogliere la voce totalmente inascoltata delle donne straniere, migranti e madri, spesso clandestine, che abitano mestamente le nostre città. Con queste interviste si assottiglia un buio pesante e profondo, lentamente emergono volti e storie che finalmente conquistano una luce troppo al lungo negata.
Attraverso la mediazione della ripresa filmata, sono finalmente emerse le storie (tre interviste ad una donna peruviana, una nigeriana, una Rom), verità che riportano l’attenzione anche su un altro tema fondamentale per la nostra società contemporanea: la solidarietà che nasce tra italiani e stranieri e stravolge un’immagine stereotipata dell’Italia.
 
 
 
 Informazioni 
Le lacrime amare
Quando: sabato 7 marzo, ore 21.00
Dove: presso Spazio ISV, Via Einaudi, 23 - fraz. Rotta, Travacò Siccomario (PV)
Ingresso: intero Euro 10.00, ridotto Euro 8.00, Allievi Scuola di Teatro ISV Euro 0

Nel nome della donna
Quando: lunedì 9 marzo, ore 21.00
Dove: Teatro Fraschini, Pavia
Biglietti: da euro 14,00 a euro 6,00
 
 
Pavia, 04/03/2009 (7541)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool