Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 settembre 2019 (251) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.
» Mostra illustrazioni e fumetti di LUCIOP

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 7531 del 2 marzo 2009 (2982) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I volti di Tiziano
Il logo del festival disegnato da Andrea Valente
I volti di Tiziano. L’opera narrativa di Tiziano Sclavi attraverso le immagini dei suoi illustratori” è il titolo della mostra portante scelta dal Sistema Bibliotecario Intercomunale del Pavese “Renato Sòriga” e dal Comune di Pavia, in collaborazione con l’Associazione “Amici della Biblioteca Ragazzi”, per la seconda edizione del Festival dell’Illustrazione, dove “Tiziano” sta per Tiziano Sclavi, geniale artefice di quel Dylan Dog unico Indagatore dell’Incubo al mondo creato nel 1986 per Sergio Bonelli, e “i volti” sono i tratti con cui alcuni dei più grandi fumettisti italiani hanno disegnato i testi per quei personaggi nati da Sclavi, considerato a pieno titolo e ragione uno dei maggiori talenti del fumetto moderno.
 
In esposizione, dunque, disegni e fumetti nati dai testi del padre non solo di Dylan Dog, ma anche di Kerry il trapper e di Roy Mann. A tratteggiarli, le mani di Angelo Stano (uno dei più personali interpreti grafici di Dylan Dog, di cui ha realizzato il numero 1 e tutte le copertine a partire dal numero 42, ma che ha anche illustrato alcuni dei libri dello Sclavi romanziere), Giancarlo Alessandrini, Carlo Ambrosini, Bruno Brindisi, Emanuele Barison, Paolo Bisi, Giampiero Casertano, Claudio Castellini, Ugolino Cossu, Pietro Dall’Agnol, Roberto De Angelis, Luca Dell’Uomo, Giulio Di Vita, Roberto Diso, Giovanni Freghieri, Nicola Mari, Giuseppe Montanari & Ernesto Grassani (eccezionale sodalizio artistico di disegnatori dylandoghiani), Attilio Micheluzzi (suo, nel 1987, il disegno di Roy Mann), Luigi Piccatto, Gabriele Pennacchioli, Enea Riboldi, Corrado Roi, Franco Saudelli, Marco Soldi, Ferdinando Tacconi, Gustavo Trigo, Andrea Venturi, Claudio Villa (disegnatore delle prime 41 copertine di Dylan Dog) e Federico Maggioni  (a cui è anche dedicata una delle mostre collaterali dall’8 al 25 aprile nel Castello Visconteo di Pavia).
 
I volti di Tiziano”, oltre a voler essere un tributo a un personaggio, Sclavi, che è nato nel Pavese, a Broni, così come di Pavia è Mino Milani, ai cui “primi” ottant’anni era dedicata lo scorso anno la prima edizione del Festival dell’Illustrazione, rappresenta la seconda tappa di un progetto su base triennale che si inserisce, a sua volta, in un percorso che gli organizzatori hanno intrapreso per porre le basi per la costituzione di un fondo dedicato all’illustrazione e deputato a raccogliere, tutelare, conservare e incrementare opere originali di illustratori, bozzetti, prototipi e altro, che sarà collocato all’interno del museo cittadino.
 
Ospitata a partire dal 5 marzo nello spazio espositivo per le Arti Contemporanee del Palazzo del Broletto di Pavia, la mostra è raccolta anche in un catalogo, vero e proprio e non solo semplice guida al percorso espositivo, edito da Gallucci (con testi di Sergio Bonelli, Mino Milani, Alfredo Barberis, Massimo Marcotullio, Ferruccio Alessandri e Salvatore Primiceri), il cui copyright è del Sistema bibliotecario pavese, realizzato con il contributo della Biblioteca ragazzi di Pavia e con la supervisione di Neva Kolman, coordinatrice del Sistema stesso e responsabile della Biblioteca ragazzi.
Fanno da cornice all’esposizione alcuni interessanti e importanti eventi collaterali, primo fra tutti una tavola rotonda sull’illustrazione e l’illustratore, nonché laboratori per bambini e ragazzi ed altre due mostre al Castello Visconteo. La prima, dall’8 al 25 aprile, dedicata a Federico Maggioni, illustratore che lega il suo nome anche alle splendide tavole dei “Promessi Sposi” recentemente editi per i ragazzi da Piemme. La seconda, dal 16 aprile al 3 maggio, dedicata ad Allegra Agliardi, giovane illustratrice milanese che sarà premiata come miglior giovane illustratrice per la seconda edizione del festival dell’Illustrazione pavese, su segnalazione dell’illustratore Michele Tranquillini, che a sua volta era stato insignito dello stesso premio nel corso della passata edizione.
 
 
 Informazioni 
Dove: Palazzo del Broletto, piazza Vittoria - Pavia
Quando: dal 5 marzo 2009 (inaugurazione ore 18.00) al 26 aprile 2009, tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00, il giovedì dalle 12.00 alle 22.00.
Per informazioni: tel. 0382/399611
 
 
Pavia, 02/03/2009 (7531)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool