Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 28 ottobre 2020 (193) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 7479 del 16 febbraio 2009 (1828) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Viva viva Carlevà
Viva viva Carlevà
Singolare appuntamento dedicato alle tradizioni dell’Alto Oltrepò pavese quello organizzato per sabato sera a Menconico in occasione del  Carnevale, una festa molto sentita,  qui riproposta in una chiave tutta originale in una serata dedicata ai piatti tipici carnascialeschi della zona, ai racconti di antiche mascherate, ai canti e alle musiche delle 4 province.
 
Un tempo infatti, nella montagna pavese, il Carnevale era la festa per eccellenza, con forti valenze simboliche; celebrava la fine di un anno e l'inizio del nuovo.
Era l’evento in cui il mondo alla rovescia si manifestava in tutta la sua totalità – spiegano gli organizzatori del Birrificio Ponte Blu - ed è con questo spirito che si svolgerà la serata dove i protagonisti saranno i sapori, le note, i colori ed i profumi del carnevale.
 
Viva viva Carlevà sarà animata da canti e musiche eseguite da due musicisti di Barabàn, Aurelio Citelli (voce, bouzouky e ghironda) e Paolo Ronzio (voce, cornamuse, chitarra, mandolino).  
Ricchissimo e appropriato il menù della serata: salumi e stuzzicherie varie, ravioli tradizionali, tagliolini con i funghi, bolliti misti (gallina nostrana, maiale, manzo e altro) con il bagnetto e le mostarde, chiacchiere e frittelle sapientemente abbinati alle birre artigianali del burrificio.
 
Tra un piatto e l’altro, mentre sullo schermo passeranno suggestive immagini di carnevali, vecchi e nuovi, delle Quattro province (Cegni, Varzi) e dell’arco alpino (Bagolino, Ponte Caffaro, Schignano), si ascolteranno strofette carnevalesche “alla rovescia.
 
E per concludere in allegria musiche da ballo e tanto divertimento!
 
 Informazioni 
Quando: sabato 21 febbraio. Ore 21.00
Dove: Birrificio Ponte Blu , Menconico
 
 
Pavia, 16/02/2009 (7479)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool