Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 15 aprile 2021 (435) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7417 del 23 gennaio 2009 (2325) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Troviamoci a teatro…
Troviamoci a teatro…

Prenderà il via sabato 7 febbraio la terza edizione di “Troviamoci a teatro…”, la stagione teatrale organizzata dall’Oratorio De Tommasi di Broni. La rassegna come le scorse edizioni è intitolata a Lasarat, mai dimenticato attore dialettale bronese.

Dieci interessanti appuntamenti per trascorrere una serata diversa, fuori da casa, lontani dalla televisione, riscoprendo il gusto di “trovarsi a teatro”. E ce n’è davvero per tutti i gusti: musica, prosa, teatro in vernacolo.

L’oratorio di Broni, da sempre particolarmente attento all’attività teatrale, diventa luogo certo di incontro, ma anche "location” di cultura, soprattutto quella popolare e tradizionale.
 
Si parte appunto il 7 febbraio con una grande serata di musica che vedrà protagonista il Coro ANA “Italo Timallo” di Voghera con un concerto dal titolo “W gli Alpini”, un omaggio a tutte le Penne nere e al nostro Paese con le più belle e significative canzoni della tradizione alpina.
Sabato 14 e sabato 21 febbraio ancora musica: il 14 salirà sul palco il gruppo degli “Uragani” con le cover di alcuni dei più grandi successi della musica leggera e il 21 ritornerà a Broni Giorgio Macellari con lo spettacolo “Cantando gli evergreen”.
Sabato 28 febbraio si passerà al teatro dialettale con il Gruppo Teatrale Città Giardino di Pavia che proporrà la commedia dal titolo “Gildo Peregallo, ingegner”.
 
Sabato 7 marzo ancora musica con una serata dedicata alla fisarmonica. Saranno di scena gli allievi e gli insegnanti dell’Accademia musicale di Stradella con lo spettacolo “La fisarmonica e l’Accademia”.
 
E poi spazio alla prosa: sabato 14 marzo con i “Falsi d’autore” di Lungavilla con “Spusam…no…no…però!”, sabato 21 marzo con il Laboratorio Teatrale dell’Unitre di Casteggio con “La ca streta” e sabato 28 marzo con il Laboratorio teatrale dell’Unitre di Pavia con “Ciao, papà”.
 
Dopo le festività pasquali la rassegna sarà chiusa, come tradizione, dalla Compagnia dialettale dell’Oratorio di Broni, presumibilmente sabato 18 e domenica 19 aprile, con la nuova rivista intitolata “I tre (o quattro) moschettieri”.
 
 Informazioni 
Quando: nelle date indicate, ore 21.00
Dove: Teatro dell’Oratorio De Tommasi, Via Montebello, 26 Broni
E’ possibile prenotare telefonando al n. 0385/52184 in oratorio
 
 
Pavia, 23/01/2009 (7417)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool