Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 25 aprile 2017 (769) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» PaviaPhone - Aprile
» Le nuove uscite del nuovo anno
» Concorso Lirico Internazionale “Teatro Besostri”
» Montalto Pavese come Buenos Aires
» Borghi&Valli: anteprime di giugno
» La musica rinascimentale e la musica barocca
» Roberto Durkovic: Oltre il ponte
» Oh questa è bella!
» Rock Valley Festival
» Hildesheim e Pavia gemellati in musica
» "Un Anno Incantato"
» La musica barocca di Vox Organi
» Guido Bolzoni: Happening
» Silvio canta Negroni
» “I Tesori di Orfeo”, IV edizione
» Sinfonie … al TeSS
» Viaggi è Gospel!
» Piccola Camerata a Stradella
» Chamber Trio a Mortara on Stage
» Carlo Zardo on stage…

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Giuseppe il Misericordioso
» Moda mia, anteprima all'Odeon
» The foam circus
» Mei perdla che truvola
» Perepepé: Veronica Sbergia e Max de Bernardi
» Le Voci di domani
» Tango Incanto
» Agata e l’uovo di cioccolato
» Trt Extra: Polvere e sabbia
» La Lettera
» La Famiglia Mirabella
» I due Cyrano
» Dottore, c'ho la Vagina Pectoris
» Che quarantotto in casa Mariotto
» Volute di Fumo
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7416 del 23 gennaio 2009 (1981) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dai classici a Gershwin
Dai classici a Gershwin
Quinto appuntamento lombardo venerdì sera a Cava Manara per il Festival “Viaggi”, rassegna concertistica itinerante promossa dall'Associazione Culturale Tetracordo di Stradella con il patrocinio delle Province di Pavia e Piacenza e il sostegno di Fondazione Cariplo.
 
Protagonista del concerto sarà l’eclettico pianista austro-tedesco Ratko Delorko, il quale proporrà un interessante percorso tra i secoli e i generi musicali, passando da Haendel a Chick Corea, da Gorge Gershwin a brani da lui stesso composti.
 
Nato ad Amburgo, il pianista, compositore e direttore d'orchestra Ratko Delorko è uno dei musicisti più versatili del nostro tempo. La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi nelle più importanti sale da concerto della Germania e nelle principali città del mondo, con un repertorio spaziante dal barocco alla musica contemporanea. La versatilità di Ratko Delorko si è manifestata anche nell'interesse per la letteratura cosiddetta "minore", con compositori come Ladislaus Dussek e Robert Schumann dei cui lavori più misconosciuti ha pubblicato un CD.
 
Il programma del concerto di Cava Manara prevede nella prima parte l’esecuzione della Fantasia in do maggiore di George Frederick Haendel, del Preludio in re maggiore di Ladislau Dussel, della Sonata in Si bemolle maggiore di Domenico Cimarosa, del brano “Souvenirs d’Andalusie” di Gottschalk, di una Fantasia dedicata a Chick Corea e di una selezione dalla raccolta “Zeitklang” dello stesso Delorko; nella seconda parte, dei Tre Preludi, della Rapsodia in Blue e di un estratto da “Porgy and Bess” di George Gershwin.
 
Ratko Delorko sarà protagonista anche di una lezione-concerto interattiva sulla storia del pianoforte, che si terrà sabato 31 gennaio sempre al Teatro di Cava Manara e che sarà indirizzata ai ragazzi delle locali scuole secondarie.
 
 
 Informazioni 
Quando: Venerdì 30 gennaio 2009, ore 21.15
Dove: Sala Teatro Multimediale, P.za Vittorio Emanuele II, Cava Manara
Biglietti: euro 10,00

 
 
Pavia, 23/01/2009 (7416)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti