Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 14 aprile 2021 (455) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 7396 del 15 gennaio 2009 (2613) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavia vs Milano… Improvvisando
Pavia vs Milano… Improvvisando
Un match di "improvvisazione teatrale", che si può definire come uno spettacolo di cui si è contemporaneamente autori, registi e attori.
 
Il fascino che sempre l’improvvisazione teatrale esercita sul pubblico, quale che sia la sua
attitudine e esperienza nell’assistere a spettacoli teatrali, è la contemporaneità tra la nascita
dell’evento artistico e la fruizione dello stesso, insomma la consapevolezza della partecipazione a un evento creativo e alla manifestazione della fantasia.
 
Uno spettacolo totalmente improvvisato, senza testi né copione, che prevede il coinvolgimento da parte del pubblico, che viene invitato a suggerire temi e spunti per gli “improvvisattori” che sono sul palco.
 
Lo spettacolo è piuttosto divertente e, normalmente, molto molto diverso da ciò che si è soliti vedere a teatro: il fatto di non avere nulla di prestabilito lascia totalmente spazio alla fantasia e all'immaginazione, creando situazioni paradossali, talvolta assurde e sicuramente spiazzanti.
 
Le improvvisazioni possono svolgersi all'interno di 'categorie' (Soap Opera, spot pubblicitario, opera lirica, e moltissimi altri!) che spaziano dal cinema d'autore (Bergman, Tarantino) alla sceneggiata napoletana, ai dialetti regionali.
Insomma, è molto difficile descrivere uno spettacolo di improvvisazione, poiché nessuno sa come sarà né cosa succederà, proprio perché sarà il pubblico a deciderlo.
 
 Informazioni 
Dove: sabato 24 gennaio 2009, ore 21.15
Quando: c/o Motoperpetuo, residenza teatrale di viale Campari, 72 - Pavia
Ingresso: 5,00 euro
Per contatti: Clara Calvi clara.calvi@libero.it, tel. 349/3506754, Francesco di Maggio f.dimaggio@improteatro.it, tel. 338/2484118
 

Comunicato Stampa

Pavia, 15/01/2009 (7396)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool